HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Ventola: "Con Conte l’Inter cambierà la mentalità"

12.06.2019 17:09 di Patrick Iannarelli   articolo letto 7049 volte
Fonte: Dall’inviato Lorenzo Marucci
© foto di Giacomo Morini

Nicola Ventola, ex attaccante tra le altre di Inter e Bari, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TMW a margine di Pitti Uomo, in corso di svolgimento a Firenze. Diversi i temi trattati, tra cui le nuove scelte in casa Inter:

Cosa ne pensi del nuovo corso nerazzurro?
"A chi non piace? È uno che ha ottenuto risultati, sa cosa vuole, ha rispetto delle regole. Secondo me vedremo una squadra che potrà lottare per tutti gli obiettivi. Conte è uno ambizioso, saprà portare quella mentalità che magari Spalletti non è riuscito a dare, nonostante sia un ottimo allenatore anche lui".

Da ex attaccante cosa pensi del caso Icardi e cosa dovrà fare l'Inter? E cosa pensi su Lukaku?
"Lukaku è un attaccante che a me piace tantissimo, fa gol, fa salire la squadra, ha delle caratteristiche interessanti e può giocare da prima o seconda punta. Se Conte dovesse fare il 3-5-2, lui potrà giocare in entrambe le posizioni. Sono successe cosi tante cose con Icardi, il giocatore non si discute ma con questa situazione non c'è più futuro per un giocatore che ha fatto tanti gol e ha dato tantissimo all'Inter".

Questa Inter potrà avvicinarsi e insediare la Juve?
"Con Conte quel qualcosa in più sarà dato. La Juve ha una rosa ampia e ha tanti cambi. L'Inter in questa campagna farà tre o quattro acquisti, negli anni avrà una rosa competitiva e importante, con 22-23 giocatori quasi tutti titolari. Secondo me quel gap ci sarà anche l'anno prossimo".

Quando vedremo il Bari in A?
"Ho fatto una storia passando per il San Nicola, con la canzone dedicata alla A. È il mio sogno da bambino. Io ci ho giocato, lo tifo, ma farlo in serie A sarebbe una cosa spettacolare. Se De Laurentiis riuscirà ad ottenere la promozione ci saranno questi conflitti di interessi, poi si vedrà. Pensiamo ad arrivare in B".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Joao Santos “Sarri a Napoli e al Chelsea ha fatto vedere che è un allenatore di primo livello. In una squadra come la Juve che è organizzata da anni può soltanto migliorare e continuare a vincere”. Così a TuttoMercatoWeb Joao Santos, agente del centrocampista del Chelsea fedelissimo di Sarri,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510