Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'Udinese nell'emergenza scopre una nuova coppia: Pussetto e Forestieri nuove soluzioni

L'Udinese nell'emergenza scopre una nuova coppia: Pussetto e Forestieri nuove soluzioni
© foto di Image Sport
giovedì 03 dicembre 2020 09:00Serie A
di Davide Marchiol

La vittoria contro la Lazio ha fatto emergere in casa Udinese degli elementi per certi versi inaspettati. Le problematiche da Covid vissute dalla squadra nelle ore prepartita hanno costretto Gotti a inventare un assetto nuovo, basato su una coppia d’attacco inedita formata da Forestieri e Pussetto, senza una punta di ruolo. Nacho ha le caratteristiche per poter giocare davanti alla porta, ma nasce come ala e ha sempre avuto movimenti da esterno d'attacco, mentre invece l’ex Siena per la prima volta in questa sua seconda parentesi friulana si è ritrovato a fare da spalla nel reparto offensivo, dopo diverse presenze da mezzala. L’accoppiata ha funzionato, mettendo in crisi i biancocelesti e, visto che difficilmente basterà una settimana per smaltire la problematica Coronavirus, anche contro l’Atalanta Gotti (coadiuvato da Cioffi sul campo vista la positività) riconfermerà i due, per un secondo test, che dovrà fornire la controprova per poter dire di aver scoperto una soluzione nuova per i bianconeri.

Rispetto a quando schierata con Okaka e Lasagna, si è vista un’Udinese capace di giocare ad alte velocità, soprattutto nello stretto e non per forza solo in contropiede, insinuandosi così negli spazi concessi dalla difesa della Lazio che, per quanto sottotono, è sempre difficile da perforare. Chissà se sia stata la morte di Maradona a dare un qualcosa in più, ma sta di fatto che i quattro argentini si sono trovati benissimo. Pereyra, De Paul, Pussetto e Forestieri hanno dato vita a praticamente tutte le manovre offensive giocando quasi a memoria senza problemi. Un ulteriore fattore di dubbio per Gotti, che ora attenderà la sfida con l’Atalanta per valutare se sia stato solo un caso fortuito o se effettivamente l’Udinese possa girare al massimo con questi quattro contemporaneamente in campo, trovando finalmente quell’idea di gioco che fino a poche giornate fa sembrava fattibile solo sacrificando la solidità difensiva.

Questo ovviamente andrebbe a discapito degli altri. Le prestazioni di Forestieri e Pussetto non sono positive per la prima volta, la novità semmai è che si trovino così bene in coppia là davanti, ma l’impressione già prima dell'1-3 di Roma era che potessero scalare gerarchie. Quello che non ci si aspettava è che potessero farlo così in fretta e soprattutto in questi ruoli. Ovviamente questo va a discapito del minutaggio degli altri. Lasagna stava già iniziando a vedere meno il campo, l'ex Carpi dovrà subito far capire che il momento no è passato se vorrà invertire la tendenza. La crescita degli argentini potrebbe invece segnare definitivamente la fine dell’avventura di Nestorovski a Udine. Era già nelle notizie di radio mercato, il macedone potrebbe essere realmente costretto ad andare altrove per trovare più spazio. Discorso un po’ diverso per Okaka, che, avendo caratteristiche diverse da tutti gli altri, fornisce soluzioni diverse per partite in cui serve. Ancora una volta però potrebbe confermarsi l’adagio: dalle emergenze possono nascere opportunità e soluzioni che in molti non si aspettavano e la coppia Forestieri-Pussetto contro l’Atalanta potrà confermare di essere la coppia giusta al momento giusto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000