Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Serie B, Modena-Spezia: partita speciale per il grande ex FalcinelliTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 febbraio 2024, 06:06Serie B
di Luca Esposito

Serie B, Modena-Spezia: partita speciale per il grande ex Falcinelli

Segui la diretta testuale a partire dalle 15:55
I padroni di casa per alimentare il sogno playoff, gli ospiti per dare definitivamente un calcio alla crisi e uscire dalle sabbie mobili di una classifica che nessuno si sarebbe mai aspettato a inizio stagione. Modena-Spezia è sfida aperta a ogni tipo di pronostico tra due realtà che giocano in modo differente: fraseggio per i canarini, fisicità per i liguri. Dirigerà il confronto il signor Rutella della sezione di Enna.

COME ARRIVA IL MODENA

Sono 24 i calciatori convocati dal tecnico Bianco, pronto a dare continuità alla formazione scesa in campo nelle ultime settimane e capace di stazionare stabilmente in zona playoff. Possibile la riproposizione del doppio trequartista alle spalle di un'unica punta: in quel caso Palumbo e Tremolada agirebbero a ridosso di Gliozzi, favorito su Manconi. Santoro e Gelli appaiono intoccabili in mediana. Verso la riconferma l'esterno Corrado, arrivato nel mercato invernale e molto apprezzato dallo staff tecnico per le sue doti di spinta. Pergreffi e Zaro guideranno la retroguardia.


COME ARRIVA LO SPEZIA

Partita speciale per l'ex Falcinelli: D'Angelo potrebbe gettarlo nella mischia dal primo minuto. Al suo fianco l'ex Benevento Di Serio appare nettamente in vantaggio rispetto alla concorrenza, con Verde sulla trequarti per un 4-3-1-2 a trazione anteriore e che potrebbe contemplare anche la presenza di una mezzala di inserimento come Jagiello. Chiavi del centrocampo affidate ad Esposito, in difesa intoccabile Nikolaou che, in settimana, ha caricato compagni e ambiente chiedendo massimo sostegno ai tifosi per risollevarsi in classifica ed evitare sgradite sorprese.