Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Interviste TC
INTERVISTA TC - Fiorenzuola, Tabbiani: "Abbiamo fatto la partita perfetta"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 3 ottobre 2022, 16:10Interviste TC
di Redazione TC
per Tuttoc.com

INTERVISTA TC - Fiorenzuola, Tabbiani: "Abbiamo fatto la partita perfetta"

Giornata da incorniciare quella di ieri per il Fiorenzuola, capace di battere con un sonoro 5-0 la Reggiana candidata principale alla promozione nel Girone B. Luca Tabbiani, allenatore dei rossoneri, intercettato da TuttoC.com racconta le sue sensazioni dopo il grande risultato: “Sinceramente non mi aspettavo un risultato così. Di giocarcela e provarci sicuramente, ma sappiamo che la Reggiana lotterà fino all'ultimo per la promozione e ha le carte in regola per raggiungerla. Per noi è stata una partita perfetta e l'abbiamo sfruttata, era difficile immaginare un risultato simile. Oggi ci godiamo il successo, poi ci rituffiamo sul campionato”.

Qual è stato il momento chiave?

“Più che un momento è stato decisivo l'atteggiamento dei ragazzi nei 90 minuti, siamo andati forti per tutto il tempo e non abbiamo concesso molto alla Reggiana. Siamo stati bravi a gestire l'incontro in tutte le fasi”.

Dove potete arrivare?

“Per ora non guardiamo né classifica né altro, dobbiamo semplicemente continuare così. A gennaio-febbraio riusciremo a capire qualcosa in più, per ora pensiamo a lavorare bene e con entusiasmo”.

Avete impiegato moltissime energie, adesso come affrontate la settimana?

“Dobbiamo riuscire a non far diventare l'autostima in presunzione, non dobbiamo vanificare la giornata di ieri. Affrontare l'Olbia nel giusto modo sarà fondamentale, mentre in Coppa Italia – Serie C daremo largo ai giovani. Spero che mi diano risposte positive per allungare la rosa, è una bella occasione sia per me sia per i ragazzi. Dobbiamo rimanere tutti concentrati, ci aspettano partite importanti”.

Teme il rischio che la squadra possa sentirsi mentalmente appagata?

“Non si può essere appagati alla sesta giornata di campionato. Dobbiamo continuare a migliorare, lavorare e divertirci, sarà fondamentale avere l'atteggiamento giusto. Per l'esperienza che ho nel calcio, se domenica dovessimo fare male la vittoria con la Reggiana sarebbe immediatamente cancellata e sarebbe un peccato. Bisogna dare valore a quello che abbiamo fatto, sono sicuro che i ragazzi saranno pronti per affrontare al meglio l'Olbia”.