Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Sorrento-BrindisiTUTTO mercato WEB
Bunino (Brindisi)
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
domenica 10 dicembre 2023, 18:30Girone C
di Davide Villaggio
per Tuttoc.com

Top & Flop di Sorrento-Brindisi

La sfida tra Sorrento e Brindisi se la aggiudica, un po’ a sorpresa, la squadra di Roselli. Un 2 a 0 senza storia già messo in cassaforte nei primi quarantacinque minuti di gioco. Non dà seguito al buon periodo la squadra di Maiuri, che con questa sconfitta rimane tredicesima a quota 19 punti. Sale a 13 invece la squadra pugliese, cinque punti sotto la zona tranquilla.

Non succede praticamente nulla fino al 18’, quando è Martignago ad andare ad un passo dal vantaggio del Sorrento, ma l’attaccante rossonero non inquadra lo specchio della porta. Tuttavia, la squadra di casa non riesce a produrre azioni pericolose con il Brindisi che prende fiducia e che trova un uno-due micidiale: prima la sblocca Bunino al minuto 35, bravo a ribadire in rete un assist di Ganz; poi, 180 secondi dopo, raddoppio pugliese con Lombardi che a sua volta insacca sul sette un gran passaggio di Valenti. Il Sorrento subisce il colpo, non riuscendo a reagire prima del rientro negli spogliatoi per l’intervallo.
 

Secondo tempo che non regala grandi emozioni. Il Sorrento non riesce, infatti, a rientrare in gara, nonostante la girandola di sostituzioni. Il Brindisi concede nulla agli avversari, rischiando nel finale persino la terza rete, prima con Ganz e successivamente con Moretti. Il forcing finale dei costieri non porta a nulla con la squadra di Roselli che conquista tre punti che valgono oro colato in prospettiva zona playout.

Di seguito i Top&Flop del match secondo TuttoC.com

TOP

NESSUNO (Sorrento): Difficile trovare un calciatore rossonero che spicca rispetto agli altri per la sua prestazione. Tutti molto negativi. APPROSSIMATIVI

BUNINO (Brindisi): Spina nel fianco per la difesa del Sorrento. Sfrutta al massimo l’unica grossa occasione capitatagli tra i piedi, dando il là al successo della sua squadra. DETERMINANTE

FLOP

MARTIGNAGO (Sorrento): Un mix tra confusione ed imprecisione. Una prova decisamente insufficiente per chi, invece, dovrebbe trascinare la propria squadra con gol vittoria. FANTASMA

MALACCARI (Brindisi): Non per la prestazione, perché nel Brindisi sono tutti sopra la sufficienza, ma perché da capitano, nel primo tempo rischia la doppia ammonizione nel giro di pochi minuti. Menomale che l’arbitro lo grazia. SPERICOLATO