HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Serie C1 e C2
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Giugliano: polemica Porta-Gargiulo

05.05.2007 13:59 di Stefano Sica    articolo letto 1348 volte
Il Giugliano si avvia verso una mesta retrocessione in serie D, dopo tanti anni di C2 disputati ad alto livello e che per poco non hanno regalato ai Tigrotti il sogno della C1, e le polemiche in casa gialloblu crescono in maniera esponenziale. Neanche il tempo di materializzare il cambio della guardia tra Antonio Porta e Mimì Gargiulo, il quale guiderà la squadra in queste ultime due partite, che si scatena un battibecco a distanza tra i due, raccontato da "Il Mattino".
Comincia Porta, duro nei confronti del suo sostituto: "Averlo avuto tra i piedi durante gli allenamenti ha tolto serenità ai ragazzi e al sottoscritto. Sfido chiunque a lavorare in questa situazione". Altrettanto piccata è stata la risposta di Gargiulo: "Se qualche volta sono andato al campo è stato per fare le terapie dopo l'incidente automobilistico. E poi essendo il d.g. ne avevo anche il diritto, come quello di parlare con i calciatori. Sono stato troppo corretto. Non ho mai riferito al presidente cosa non andava nello spogliatoio. Sarei potuto intervenire e non l'ho fatto dandogli la possibilità di lavorare con la massima tranquillità. Mi chiedeva di trovargli le squadre per la partitella del giovedì e l'ho sempre accontentato. Non capisco ora cosa vuole. Un fatto è certo: con me la squadra è stata una sola volta all'ultimo posto. Con Porta il Giugliano è stato sempre fanalino di coda. Porta non ha mai voluto confrontarsi con me. La mia esperienza gli avrebbe fatto comodo. E i tifosi non venivano al campo perché non lo hanno mai accettato. Nonostante questo ho fatto opera di persuasione presso il club affinché lo lasciassero lavorare in pace. Alla fine questa è la ricompensa. Porta ha commesso due errori gravi: non si è saputo imporre al mercato di gennaio; e non si è opposto alla vendita dell'attaccante Chigou".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510