Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Primo Piano
'A ne ghe credo': più forti di ogni pronosticoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 maggio 2021 12:45Primo Piano
di Lidia Vivaldi
per Acspezianews.it

'A ne ghe credo': più forti di ogni pronostico

La squadra di Italiano ha compiuto un'impresa da molti ritenuta impossibile

Contro ogni statistica, più forte dei pronostici: questa è la salvezza conquistata ieri dallo Spezia, un'autentica impresa sportiva. Alla sua prima stagione in Serie A, con un organico che nei freddi numeri non reggeva i paragoni con le altre 19, lo Spezia partiva lo scorso settembre con l'etichetta della 'futura retrocessa'.

Prima dell'inizio del campionato, infatti, il ritorno in cadetteria delle Aquile era quotato appena 1,08 da alcuni bookmakers, la salvezza tra 4,75 e 6. Vale a dire che una eventuale retrocessione dello Spezia avrebbe pagato appena 8 centesimi per ogni euro scommesso. Le altre neopromosse Crotone e Benevento potevano contare su quote migliori (tra 1,30 e 1,70 per la retrocessione, salvezza tra 2,00 e 3,00), mentre altre squadre come il Parma attualmente ultimo, o il Torino ancora in lotta per la salvezza, partivano con quote-retrocessione alte o altissime, rispettivamente 5,50 e 25.

La squadra di Italiano, tuttavia, ha saputo sovvertire ogni aspettativa rendendosi protagonista di una stagione eccellente. Non solo in campionato, dove è rimasta sempre al di sopra della linea di galleggiamento - ad eccezione della 15^ giornata quando la sconfitta con il Verona era costata il momentaneo scivolamento al terz'ultimo posto, prontamente riscattata con la vittoria di Napoli - ma anche in Coppa Italia, dove le Aquile hanno volato fino ai quarti di finale, battendo squadre di blasone come Bologna e Roma.

La salvezza conquistata ieri è inoltre un'interessante anomalia statistica: fin da quando in Serie B si disputano regolarmente i play-off, ovvero dalla stagione 2005-2006, la prassi per le promosse tramite spareggio era di tornare spedite in cadetteria l'anno successivo. Era successo a Frosinone, Benevento e Pescara in anni recenti, così come a Cesena, Lecce, Brescia, Novara e due volte al Livorno. 

Negli ultimi 15 anni solo quattro squadre sono riuscite a difendere la Serie A conquistata tramite i play-off, si tratta di Sampdoria, Verona, Torino e Bologna, tutte 'nobili' del calcio italiano, tutte squadre scudettate. Da ieri si aggiunge a loro anche lo Spezia, e chissà che non sia stato proprio il Tricolore sul petto, eredità dei Vigili del Fuoco del '44, a dare ai ragazzi di Italiano quel coraggio in più per compiere l'impresa più bella.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000