Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / spezia / Spezia
La Nazione - Cento anni di storia al PiccoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 9 giugno 2024, 11:08Spezia
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

La Nazione - Cento anni di storia al Picco

"Cento anni di storia al Picco", titola La Nazione. 

Nella nuova tribuna del ‘Picco’, troveranno spazio alcune foto in formato gigante dei momenti gloriosi vissuti dallo Spezia nella sua ultracentenaria storia. Già ora si possono ammirare le gigantografie di una spettacolare coreografia allestita dalla curva e della festa per la promozione in Serie A di Italiano e i suoi uomini, ma l’idea dei dirigenti bianchi è di aggiungere alle pareti dell’area hospitality altre immagini storiche di vita aquilotta. Crediamo, a riguardo, per il ruolo rivestito nella storia dello Spezia, che non dovranno mancare la foto degli eroi, guidati dal ‘maestro’ Carpanesi, che vinsero la C2 nel 1986, quella degli ’Invincibili’ del 2000 allenati da Mandorlini, quella della formazione del 2006 che con mister Soda conquistò la Serie B dopo 55 anni. E ancora, dovranno figurare le foto della squadra allenata da Serena che vinse il triplete nel 2012, quella guidata da Italiano che conquistò la salvezza in massima serie il 15 maggio 2021 vincendo al ‘Picco’ contro il Torino, quella capitanata da Motta che si confermò in Serie A, battendo l’Udinese alla Dacia Arena, il 14 maggio 2022. Un posto speciale verrà dedicato agli Aquilotti che nel 1944 vinsero lo scudetto. È poi in programma una stanza della Hall of Fame, presumibilmente nella sala stampa, dove figureranno le foto degli Aquilotti più grandi di sempre. Una volta completata la copertura della curva, l’aspetto estetico dello stadio sarà ulteriormente impreziosito dal rifacimento della facciata esterna della gradinata sul modello ora visibile in tribuna, con il bianco e il nero a dominare la scena [...].