Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / spezia / Serie A
Mercato no stop -  Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 settembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 5 settembre 2022, 01:00Serie A
di Alessio Del Lungo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 settembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, IL RINNOVO DI LEAO NON SARÀ UNA FORMALITÀ: MENDES CHIEDE 7 MILIONI ALL'ANNO. INTER, IL PSG POTREBBE TORNARE ALLA CARICA PER SKRINIAR A GENNAIO. ROMA, ZAGADOU NON CONVINCE: PIÙ INTERESSANTI DENAYER E MAKSIMOVIC

MILAN

La prima missione di Gerry Cardinale, nuovo proprietario del Milan con RedBird, sarà chiudere la trattativa legata al rinnovo di Rafael Leao. Il portoghese ha un accordo in scadenza nel 2024 e prolungarlo non sarà però certo una formalità, visto che la distanza tra le parti è ampia e non si vedono svolte in vista. Attualmente il portoghese percepisce 1,5 milioni a stagione, mentre la richiesta di Mendes si spinge fino a 7 milioni all'anno. Maldini non è andato oltre i 4,5 milioni perché vorrebbe un aumento un minimo graduale. Resta però difficile che i rossoneri non stiano pensando a uno strappo alla regola per evitare rischi, perdere Leao a prezzo di saldo perché in scadenza. A riportarlo è Tuttosport.

INTER

Il rischio per l'Inter è che la trattativa per il rinnovo di contratto di Milan Skriniar si trasformi in materiale incandescente, anche perché è da preventivare un ritorno alla carica del PSG già dal prossimo gennaio. Starà a lui isolarsi in campo per tornare nella sua versione migliore, oltre a dover decidere il proprio futuro diviso tra il possibile prolungamento o i milioni parigini. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

ROMA

Tiago Pinto è al lavoro per esaudire la richiesta di Mourinho, ovvero l'inserimento in rosa di un altro difensore da pescare tra gli svincolati. Zagadou però, secondo La Gazzetta dello Sport, è un nome destinato ad uscire di scena dagli obiettivi: chiede tanto e non convince da un punto di vista della tenuta atletica e dello stato di forma. Più interessanti i profili di Denayer, svincolato dal Lione e di Maksimovic, che si è svincolato dal Genoa e che si era proposto ai giallorossi già diverse settimane fa.

TORINO

Sasa Lukic è passato dalla polemica aperta e dalla voglia di lasciare il Torino a trattare il rinnovo di contratto. Adesso Cairo e Vagnati si muovono con l'intento di trovare un'intesa economica per il prolungamento: attualmente il centrocampista guadagna 700mila euro, molto meno rispetto alla media della squadra. Per questo si tratta sulla base di una firma fino al 2026 con stipendio raddoppiato fino a 1,5 milioni a stagione. La volontà reciproca è quella di arrivare al sì. A riportarlo è Tuttosport.

CREMONESE

Il direttore sportivo della Cremonese, Simone Giacchetta, ha parlato a Sky Sport, facendo il punto sul mercato: "Il fatto che sia finito è importante. Siamo soddisfatti, abbiamo conquistato la categoria e faremo di tutto per mantenerla".

PSG, RAFINHA SALUTA E PASSA ALL'AL-ARABI. ARSENAL, TENTATIVO IN EXTREMIS PER FERRAN TORRES: NO DEL BARCELLONA. SOUTHAMPTON, RIFIUTATI 60 MILIONI DI EURO DAL CHELSEA PER ROMEO LAVIA. KALAIDZIC INFORTUNATO, IL WOLVERHAMPTON PENSA A DIEGO COSTA

Rafael Alcântara do Nascimento, noto come Rafinha, lascia il PSG e riparte dal Qatar. Il brasiliano è un nuovo giocatore dell'Al Arabi.

Secondo quanto riportato da El Nacional, nelle ultime ore di mercato l'Arsenal ha fatto un tentativo con il Barcellona per riportare in Premier League Ferran Torres. 30 milioni di euro offerti dai Gunners per l'ex City, offerta rispedita al mittente dai blaugrana.

Moises Caicedo è stato uno degli obiettivi del mercato del Manchester United durante l'ultima campagna acquisti, ma alla fine il centrocampista ecuadoriano è rimasto al Brighton. Eppure, come si legge sulle pagine del The Athletic, i Red Devils hanno avuto l'occasione di acquistarlo 18 mesi fa per circa 6 milioni di euro, prima del trasferimento ai Seagulls.

Nelle ultime ore di mercato il Chelsea ha provato ad acquistare Romeo Lavia per 60 milioni di euro dal Southampton. Secondo quanto riportato dal Daily Echo, i Saints, hanno rifiutato l'offerta.

Ieri Sasa Kalajdzic, acquistato dal Wolverhampton nell'ultimo giorno di mercato in Inghilterra, si è gravemente infortunato all'esordio con la sua nuova squadra. I Wolves, secondo quanto riportato da The Athletic, starebbero pensando a Diego Costa, che è svincolato, per sostituirlo: martedì l'ex Chelsea è atteso per un test fisico in Inghilterra.