HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Sudamerica

Brasile, Tite: "Possiamo scegliere la nostra parte nella storia"

07.07.2019 18:17 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2528 volte
Fonte: dal nostro inviato Tancredi Palmeri
© foto di Imago/Image Sport

Tempo di conferenza stampa di vigilia della finale di Coppa America contro il Perù (si gioca questa sera, ore 22 italiane, ndr) per Tite, selezionatore del Brasile. Queste le sue dichiarazioni: "Non vi dirò chi gioca terzino sinistro domani, lasciate perdere certe domande - ha esordito il ct verde-oro, prima di proseguire - Dobbiamo prepararci per tutte le situazioni che ci presenterà la partita. Inutile nasconderci, giocare bene è la priorità. Può andare bene o male, ma devi riuscire ad arrivare all'eccellenza nella creazione del gioco. Viviamo in un paese molto passionale, si passa da un estremo all'altro nel corso di poco tempo. Ma il nostro lavoro non può essere così... 7-1, il Maracanazo, campioni nel 2002 in Germania, sconfitti dal Belgio... Possiamo scegliere da quale parte della storia vogliamo stare. L'assenza di Neymar la possiamo sostituire con la presenza di Neres".

Rispondendo infine ad una domanda su eventuali spettri, o comunque timori, nel giocare una finale al Maracana, ha concluso: "Penso solamente alla partita, e al fatto che potremo giocare in uno dei più grandi templi del calcio mondiale. Il nervosismo c'è, ma è normale che sia così. La Copa America è una competizione importante, ovviamente, ma nulla di paragonabile alla Coppa del Mondo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

Calendario alla mano Il dramma Juventus e il trionfo Inter, il Napoli che viaggia in scia ma da potenziale terzo incomodo. L'orgia del pregiudizio è partita, la circostanza e la conseguenza raramente vengono analizzate. Maurizio Sarri ha chiesto tempo, medicina capace di curare mali e malanni, di cucire...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510