Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / turris / Primo piano
Futuro Turris appeso a un filo: oggi giorno cruciale per non "perdere" D'Oriano!
lunedì 27 maggio 2024, 08:00Primo piano
di Vincenzo Piergallino
per Tuttoturris.com

Futuro Turris appeso a un filo: oggi giorno cruciale per non "perdere" D'Oriano!

Comincia una settimana cruciale per le sorti della Turris. Martedì prossimo scade il termine ultimo per l'iscrizione al prossimo campionato di serie C, ma la giornata di oggi è fondamentale per quel passaggio di proprietà che dovrebbe garantire un nuovo futuro alla compagine biancorossa. Infatti, nelle prossime ore è previsto un nuovo summit tra Antonio Colantonio e Vincenzo D'Oriano per definire la cessione di quasi l'intero pacchetto di maggioranza all'imprenditore stabiese, ex vice presidente della stessa Turris, nonché attuale socio di minoranza.

Sull'esito dell'operazione continua a trapelare cauto ottimismo, dal momento che è spuntato finalmente fuori il potenziale successore tanto auspicato da Colantonio nelle ultime uscite a mezzo stampa, fondamentale per rilanciare la programmazione e favorire, nell'ottica di un ricambio societario, anche la procedura in Tribunale relativa alla ristrutturazione del debito, dato che in questo modo ci sarebbe una forte condizione di "continuità aziendale", aspetto determinante per portare avanti il piano di rientro con i creditori.

Insomma, le premesse per trovare la quadra ci sarebbero tutte, soprattutto qualora Colantonio dovesse effettivamente mantenere, come chiarito negli ultimi due comunicati stampa, gli impegni economici con i tesserati relativi alla stagione ancora di sua competenza, vale a dire fino al 30 giugno. 

Rispettata anche quest'ultima condizione, il sì definitivo di D'Oriano potrebbe arrivare a strettissimo giro, per dare inizio ad una nuova era per i colori biancorossi, con l'uscita di scena della famiglia Colantonio dopo ben 7 anni al timone della Turris...