Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / turris / Primo piano
Turris, fuori l’orgoglio: servono punti per non sfidare troppo la sorte… ed evitare un pericoloso déjà vu!
martedì 20 aprile 2021 11:19Primo piano
di Vincenzo Piergallino
per Tuttoturris.com

Turris, fuori l’orgoglio: servono punti per non sfidare troppo la sorte… ed evitare un pericoloso déjà...

La vittoria della Paganese, inaspettata, in quel di Foggia, ha messo un pizzico di pressione in più alla Turris, ancora alla ricerca di quei due punti che le garantirebbero la salvezza matematica. L’obiettivo resta saldamente nelle mani dei corallini, totalmente padroni del proprio destino, ma da subito urge tornare a fare punti per non sfidare troppo la sorte e dipendere pericolosamente dalle sfortune altrui.

I corallini sarebbero automaticamente salvi se Paganese e Cavese non dovessero vincere domenica prossima, essendo queste ultime obbligate a fare bottino pieno nelle gare restanti, ma è anche vero che gli azzurrostellati (ora a -5 dalla Turris) avranno, sulla carta, un calendario in discesa, dovendo affrontare il già salvo Potenza tra le mura amiche e la Casertana all’ultima giornata, con i falchetti che potrebbero aver già in pugno i playoff prima di quella sfida.

Ecco perché la Turris è chiamata, ora, a sfruttare il secondo match point riservatogli dall’imminente sfida col Bari. L’avversario è proibitivo ma non può essere una scusa, visto che le dirette concorrenti dei corallini ultimamente hanno ottenuto risultati importanti anche contro altre big del girone, vedi la Vibonese vincente con l’Avellino o la stessa Paganese trionfante in quel di Foggia, o la stessa Cavese col Teramo. 

Dopo il rilancio della Paganese, entrata prepotentemente in gioco per la salvezza diretta, per la Turris la gara col Bari diventa tremendamente importante per evitare un finale al cardiopalma e scongiurare un déjà vu relativo a tre stagioni fa, quando i biancorossi si ritrovarono clamorosamente ai playout, solo all’ultimo secondo dell’ultima giornata, dopo una serie di match point sprecati e, parallelamente, una serie di combinazioni dagli altri campi che condannarono i biancorossi agli spareggi, pur non avendo mai toccato i bassifondi della classifica per quasi l’intera stagione. 

Serve, pertanto, una prova d'orgoglio. Serve una prova convincente e soprattutto redditizia in termini di punti, anche come risposta ad una parte della piazza apparsa abbastanza sfiduciata negli ultimi tempi, convinta che la salvezza dipenda più dai passi falsi delle rivali che dalle sole forze dei biancorossi!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000