Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Qatar 2022
TMW - Qatar 2022 al via, Stramaccioni: "Doha un cantiere per 10 mesi: ecco com'è cambiata"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 20 novembre 2022, 16:45Qatar 2022
di Giacomo Iacobellis
tmw

Qatar 2022 al via, Stramaccioni: "Doha un cantiere per 10 mesi: ecco com'è cambiata"

Nel corso dell'intervista rilasciata a TMW direttamente a Doha, quando allenava l'Al Gharafa, mister Andrea Stramaccioni ha parlato così del grande sviluppo vissuto dal Qatar proprio in preparazione di Qatar 2022: "Il Qatar in questo momento è in forte espansione da tutti i punti di vista. Socialmente, come strutture e anche come ospitalità si tratta ormai di un'eccellenza mondiale. Parliamo di un Paese ricchissimo e all'avanguardia sia a livello di vita sia a livello lavorativo".

Quanto è cambiata e sta cambiando Doha in vista del Mondiale?
"Doha è cambiata davvero molto. È stata letteralmente un cantiere per dieci mesi: qui costruiscono strade, palazzi e stadi in poche settimane, è impressionante. Le Nazionali partecipanti a Qatar 2022 troveranno una città tirata a lucido, pronta ad accogliere ben 32 Paesi differenti con hotel, strutture di allenamento, stadi futuristici... Pensate che sono stati costruiti otto stadi di livello mondiale, tutti con aria condizionata e facilities all'ultimo grido. È stata allestita anche una ferrovia sopraelevata con treni che collegheranno gli otto stadi fra loro, in modo che ovunque tu ti trovi sia possibile arrivare allo stadio senza perderti in traffico o code. Al termine di ogni gara si potrà, volendo, raggiungere comodamente e in pochi minuti lo stadio teatro della sfida successiva. Un capolavoro artistico e tecnico senza eguali".

Leggi QUI l'intervista integrale di TMW a Stramaccioni!