Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / venezia / Focus
Molinaro: "La delusione dei tifosi per l'anno scorso è legittima, vogliamo abbinare giocatori esperti per la B e giovani"
lunedì 8 agosto 2022, 18:25Focus
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Molinaro: "La delusione dei tifosi per l'anno scorso è legittima, vogliamo abbinare giocatori esperti...

Il dt Cristian Molinaro ha rilasciato un intervista per il portale dell'esperto di mercato Gianluca Di Marzio (gianlucadimarzio.com) queste alcune delle sue dichiarazioni: “Cominciare questo percorso proprio qui, in questa città, mi rende davvero orgoglioso. L’anno scorso in Serie A tanti miei ex compagni di Juve, Torino ecc. quando venivano a giocare al Penzo mi fermavano per parlarmi dello splendore di questa città e di questo stadio. Venezia non ha bisogno di molte descrizioni, dobbiamo esser bravi noi nel ricreare la magia della città anche nel calcio…”.

"Abbiamo preso un ottimo allenatore come Javorcic, che ha un carisma naturale e soprattutto è una persona di uno spessore, anche culturale, raro nel mondo del calcio e poi stiamo lavorando per completare la rosa, ricreando nello spogliatoio uno zoccolo duro con calciatori che si identifichino appieno con Venezia, in una concezione non solo calcistica. L’idea di fondo è molto chiara. Abbinare calciatori che già hanno un’esperienza importante in Serie B a giovani di prospettiva. Creare un melting pot. Crediamo molto nell’interscambio culturale, anche perché i giovani che arrivano dai vari campionati europei non vengono acquistati così, tanto per. Tifosi? Ci sono stati momenti non facili e la loro delusione per l’anno scorso è più che legittima. Ma credetemi, noi tutti, a partire dalla proprietà, abbiamo quale obiettivo principale quello di rinsaldare il rapporto con loro. Per noi è fondamentale ricreare quel legame che due stagioni fa ci ha spinto verso la Serie A. E’ la base di tutto, ancor prima dei risultati, anche se ovviamente le due cose sono interconnesse…”.