Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / venezia / Serie B
Genoa, Yeboah: "Ho scelto il numero di zio Anthony, spero porti fortuna. Benzema il mio modello"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 17 agosto 2022, 12:04Serie B
di Tommaso Maschio

Genoa, Yeboah: "Ho scelto il numero di zio Anthony, spero porti fortuna. Benzema il mio modello"

Lunga intervista sulle colonne del Secolo XIX all’attaccante Kelvin Yeboah subito protagonista nell’esordio in Serie B sul campo del Venezia: “Il gol sotto il settore ospiti? Una scarica di adrenalina incredibile, sono molto contento per me e per la squadra. L’anno scorso me l’ha tolta da dentro la porta un mio ex compagno al Tirol, Svoboda. Quest’anno prima della partita quando ho visto che Michael era in panchina ero un pochino più felice. - continua Yeboah parlando anche della parentela importante con la leggenda ghanese Anthony Yeboah – Sono arrivato in Italia che non avevo ancora tre anni, ma il calcio è qualcosa che abbiamo nel sangue. Con mio zio ci sentiamo e mi dà molto consigli, quest’anno ho scelto il 21 come quello che indossava al Leeds quando segnò 33 reti. Speriamo porti fortuna. Ruolo? Inizialmente giocavo esterno, anche in difesa, ma come punta cerco la massima libertà e di avere sempre la palla. Anche il gioco aereo è un mio punto di forza, mi sono sempre allenato per saltare più in alto possibile. Il mio riferimento è Benzema, mi piace il suo stile di gioco. L’Under 21? Per me è una cosa assolutamente normale, il razzismo è una cosa presente nella società, ma non gli do importanza. Penso che a generarlo sia solo l’ignoranza delle persone, per me è un argomento a cui non dovrebbe essere dato neanche troppo spazio”.