Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Serie A
TMW - L'Inter va di fretta: priorità rinnovare Barella, Brozovic e Dimarco prima di NataleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 21:38Serie A
di Andrea Losapio
tmw

L'Inter va di fretta: priorità rinnovare Barella, Brozovic e Dimarco prima di Natale

"Il progetto è a lungo termine. La cessione? Voci false". Così Steven Zhang ha deciso di spazzare via le indiscrezioni secondo un possibile addio dall'Inter. Situazione che rimane abbastanza complicata e, al netto delle smentite, i contatti ci sono e vanno avanti da parecchio tempo. Sembra però un'ammissione di responsabilità per chi è stato a Nanchino per undici degli ultimi dodici mesi, lontano dal club e dalla tifoseria, con possibili addii e una situazione economica non così rosea. Si vedrà. Però dopo il CdA - che ha cristallizzato la perdita record - ci sono le buone notizie, come il rinnovo di Lautaro Martinez. Una scelta che sembra perfetta per timing perché non sia studiata a tavolino. Così le prossime situazioni da vedere sono quelle di Barella, Brozovic e Dimarco, con l'Inter che vorrebbe chiudere prima di Natale.

Barella non è così semplice.
L'ex Cagliari è arrivato nel 2019 con un quinquennale a 2,5 milioni di euro annui. Poco per chi era valutato intorno ai 50 milioni e, dopo due stagioni, vale probabilmente anche di più. L'accordo scade nel 2024: è ancora lunga e il passaggio verso uno stipendio da top club è praticamente obbligato. L'idea è che con un raddoppio - ingaggio da 5 milioni - Barella possa firmare il prolungamento, ma per ora non ci sono ancora certezze. Così come è possibile che venga chiesto un milione in più, soprattutto dovessero arrivare offerte corpose dall'estero.

Brozovic chiede 6 milioni
In questi giorni ci sarà un incontro fra il padre di Brozovic e l'Inter per capire ulteriormente qual è la situazione. In realtà non è cambiato più di tanto, seppur per i nerazzurri si respiri aria di serenità. Ora guadagna 4 milioni e la prossima proposta sarà da 5 più bonus, ma il croato vorrebbe un milione in più. La distanza non è molta, ma la scadenza è dietro l'angolo. Non è detto che non possano arrivare proposte che vanno a spostare la pietra un po' più in là, rendendo impossibile un rinnovo.

Dimarco è più facile.
Grande inizio di stagione per il difensore che può giocare sia da centrale che da esterno. L'obiettivo è rinnovargli il contratto a cifre da Inter, visto che per ora percepisce poco più di un milione. Per lui, insomma, le porte sembrano facili da aprire.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000