Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Primo Piano
Mendes si, Mendes no: Ascoli senza punte a Genova?
lunedì 4 marzo 2024, 20:00Primo Piano
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

Mendes si, Mendes no: Ascoli senza punte a Genova?

Ennesimo pareggio per l'Ascoli che ora dovrà vedersela con la Sampdoria lunedì sera al Ferraris. Partita tutt'altro che semplice per gli uomini di Castori che però dovranno scendere in campo solo per un risultato, la vittoria. Tuttavia, l'infermeria non corre a favore del Picchio. Destano molta preoccupazione infatti le condizioni di Pedro Mendes.

Il portoghese, già non al meglio della condizione, si è infortunato nel finale di partita con la Reggiana. Mendes ha stretto i denti tornando in campo per poi alzare definitivamente bandiera bianca. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore con Castori che spera di recuperarlo totalmente. In caso contrario, c'è il forte rischio che a Genova possa presentarsi un Ascoli totalmente spuntato.

Oltre a Mendes infatti (ancora in dubbio), è out anche Nestorovski, il sostituto naturale del portoghese. Come se non bastasse, Duris e Streng non sono al meglio e devono ancora adattarsi all'ambiente e alla Serie B. In questo momento Castori può affidarsi solo a Rodriguez e D'Uffizi, due che non sono una prima punta. Inoltre, il primo non è al meglio dal punto di vista fisico e mentale, mentre l'ex Viterbese sembra essere quello che ha più benzina in corpo.

C'è il forte rischio quindi che l'Ascoli si possa presentare a Genova senza una vera e propria punta. Castori spera di recuperare Mendes, in caso contrario per l'Ascoli la strada verso il ritorno alla vittoria sarà ancora di più in salita.