Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Radio Kiss Kiss: "Per Gasperini ore di riflessione, ADL attende la sua risposta in giornata"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 maggio 2024, 03:00Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Radio Kiss Kiss: "Per Gasperini ore di riflessione, ADL attende la sua risposta in giornata"

Il Napoli ha già il 'sì' di Conte: se Gasperini rifiuta, ADL potrebbe farlo firmare in giornata

"Il Napoli ha già il 'sì' di Conte, un grandissimo allenatore". L'annuncio arriva da Valter De Maggio, direttore di Radio Kiss Kiss Napoli, nel corso della trasmissione 'Radio Goal', specificando che se dovesse arrivare il 'no' di Gian Piero Gasperini in azzurro potrebbe arrivare proprio Antonio Conte. Queste le parole del giornalista durante il programma:

"Rispetto alla mia perplessità e del mio timore sull'eventuale rifiuto di Gasperini, posso dire che il Napoli sarebbe comunque in grado di programmare la prossima stagione con serenità e domani sera potrebbe portare Conte in città. Conte non sarebbe una secona scelta, è bene chiarire. Il Napoli ha semplicemente lavorato su binari paralleli. Se De Laurentiis volesse prendere Conte potrebbe farlo firmare anche adesso".

PER GASPERINI ATALANTA O NAPOLI - “Ore di riflessione, ha rifiutato il Benfica, l’Arabia Saudita, due club della Premier. Se lascia Bergamo ha già scelto: solo il Napoli. Il tecnico darà risposta definitiva al Napoli. In mattinata dopo l’allenamento avrà un vertice con il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi, e solo dopo questo confronto deciderà se restare oppure no a Bergamo. Il tecnico è molto combattuto, ha molto apprezzato la proposta chiara ed il modo di operare del Napoli, e soprattutto la prospettiva di vivere una piazza che lo affascina.

Dall’altra parte, però, sa che lascerebbe una società che lo stima molto e che gli darebbe la possibilità di giocarsi la Supercoppa Europea ad agosto, la nuova Champions League con format innovativo e non ultima la Supercoppa italiana. Sarà determinante l’esito del vertice anche per capire se i programmi della Dea saranno ambiziosi e migliorativi. La tentazione Napoli resta forte ed è convinto che, con gli interventi giusti sul mercato, gli azzurri tornerebbero ad essere protagonisti nei primi posti della classifica di Serie A, avendo stima ed ammirazione per tantissimi calciatori che compongono la rosa del Napoli. I rapporti col presidente Percassi sono splendidi e, se decidesse di partire, non ci sarebbero conseguenze: il contratto verrebbe risolto in bonis senza nessuna penale da pagare lasciandolo libero di viversi l’esperienza partenopea”.