Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
Atalanta, Gasperini: "Stasera prestazione veramente brutta, incidono tanto le assenze"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 23:19Serie A
di Filippo D'Angelo

Atalanta, Gasperini: "Stasera prestazione veramente brutta, incidono tanto le assenze"

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha rilasciato un’intervista a DAZN al termine della sfida con il Torino:

Che impressione ha avuto della partita?
“La spiegazione l’avremo nei prossimi giorni. È la prima prestazione veramente brutta, su cui incidono anche le assenze. Stiamo perdendo troppi giocatori nello stesso reparto ma è anche vero che a tirare la carretta non è tutta la squadra. Abbiamo bisogno di ragionare bene”.

È stata la prestazione più brutta per voi?
“Sì, ci sono tante assenze ma non bisogna buttare tutto quanto via. Alcuni giocatori sono stati di grande esempio, altri fanno ancora molta fatica soprattutto a capire lo spirito della squadra”.

Che ne pensa della prestazione di De Ketelaere?
“Charles in questo momento ha un deficit di forza ma ha fatto alcune cose buone. È stato un bel riferimento. L’ammonizione su Buongiorno è arrivata molto tardi, ha subito molti falli. Poi ha avuto anche una buona occasione da gol. Ha bisogno di crescere ma ci si può contare”.


Manca anche un po’ di fisicità oppure è un calo mentale?
“Penso che sia una questione caratteriale. Gli esempi importanti ci sono ma basta seguirli”.

Il calendario può dar beneficio all’Atalanta?
“Il Torino ha fatto una buona partita ma era alla nostra portata. Il rigore è un episodio che non esiste. Siamo un po’ negativi con gli episodi ma non dobbiamo esserlo nell’approccio e nella voglia di fare”.

Che effetto le fa vedere così Zapata?
“Duvan lo conosciamo bene. Stasera ha fatto una buona partita. Sono contento per lui. Mi dispiace che abbia fatto il gol al novantaduesimo. Abbiamo tante risorse e speriamo di recuperarle per valorizzarle al meglio”.