Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / atalanta / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 23 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 24 giugno 2020 01:00Serie A
di Andrea Piras

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 23 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INTER, LAUTARO SI ALLONTANA DAL BARCELLONA, STA PER SCADERE L’OPZIONE PER ODGAARD, ALLA FINESTRA CON ROMA E LAZIO PER MARCOS ACUNA. JUVENTUS, PJANIC-ARTHUR: SETTE GIORNI PER LO SCAMBIO. MILAN, LA CIFRA PER IL RISCATTO DI KJAER. ROMA, ALLA FINESTRA PER PEDRO. LAZIO, LOTITO FARA’ DI TUTTO PER FAR RINNOVARE IMMOBILE FINO AL 2025, SFIDA AL BARCELLONA PER DIEGO FERNANDEZ TALAVERON. NAPOLI, CALLEJON E UN FUTURO DA SCRIVERE: A GIORNI IL SUMMIT CON L’AGENTE. UDINESE, CONFERME DALLA SPAGNA: NIENTE SIVIGLIA PER NAHUEL MOLINA. SASSUOLO, TRIPALDELLI NON RINNOVERA’.

Sembra allontanarsi l'ipotesi Barcellona per Lautaro Martinez. Questa mattina La Gazzetta dello Sport parla di una normativa interna alla Liga che, infatti, frenerebbe non poco i catalani nell'operazione per l'attaccante dell'Inter.
Stando a questo regolamento, infatti, i club della Liga possono reinvestire sul mercato solo una parte (in base ai fatturati) di quanto ricavato dalle cessioni, escludendo gli scambi di giocatori che potrebbero alterare le valutazioni finali messe a bilancio dai vari club. Una normativa, questa, inserita dal presidente della Liga Tebas per cercare di arginare le crisi economiche delle società dopo la pandemia di Coronavirus. In base a queste regole, dunque, appare difficile il completamento dell'operazione per l'ex Racing perché il Barça sarebbe prima costretto a privarsi di uno dei suoi top player per poi reinvestire parte della cifra su di lui.

Inter-Sassuolo non sarà soltanto una sfida di campionato. Domani sera, calcio d’inizio alle 19.30, nerazzurri e neroverdi si sfideranno a San Siro sul terreno di gioco ma in tribuna potrà andare in scena un incontro di mercato. Il club emiliano ha infatti sotto contratto Jens Odgaard, ora in prestito all’Heerenven, per cui il club di Suning ha un diritto d’acquisto entro il 30 giugno a 15 milioni. Secondo quanto riportano i colleghi di Fcinternews.it, né Ausilio né Carnevali si sono messi in contatto con l’entourage del giocatore. Intanto dall'estero iniziano a farsi sotto per il giocatore.

Lo Sporting CP fissa il prezzo per la cessione di Marcos Acuña: 15 milioni di euro. Come riporta A Bola, dopo un lungo tiro e molla sul rinnovo, la prossima sessione di mercato potrebbe essere così quella giusta per il divorzio tra il laterale argentino e il club portoghese. La valutazione odierna è pari a cinque milioni in meno rispetto alle richieste pre-pandemia dei biancoverdi e riapre le porte a Napoli, Roma e Inter, già da tempo sulle orme del classe '91 dell'Albiceleste.

Sembra indebolirsi il muro di Arthur nei confronti dell'Italia e della Juventus. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport la trattativa fra i bianconeri e il Barcellona per lo scambio di centrocampisti con al centro Miralem Pjanic vivrà in questi giorni il momento decisivo. Entro il 30 giugno i due club puntano a chiudere l'operazione, complice la chiusura dei rispettivi bilanci, e le scelte del tecnico catalano Quique Setien sembrano giocare a favore della Vecchia Signora. Arthur è infatti sceso nelle gerarchie del centrocampo dei campioni di Spagna e questo riaccende le speranze della Juve che ha messo sul piatto cinque milioni di euro a stagione per convincerlo del trasferimento a Torino.
Da ultimare, infine, anche le valutazioni dei due cartellini con l'obiettivo di ambo i club di realizzare un surplus di bilancio fra i 60 e i 70 milioni di euro.

Potrebbe essere ancora a tinte rossonere il futuro di Simon Kjaer. Il difensore del Milan è in prestito dal Siviglia ma il club di via Aldo Rossi starebbe studiando le mosse per esercitare l’opzione di riscatto. Secondo quanto riportano i colleghi di Milannews.it, la cifra esatta dovrebbe essere di 3,5 milioni di euro, indennizzo più che abbordabile per la società.

In attesa di diventare un giocatore della Roma, col quale ha già un accordo, Pedro spera di poter prolungare il suo periodo al Chelsea per altre sei settimane, riporta il Sun. Ricordiamo che il contratto dello spagnolo scade fra sette giorni ma la Premier League, a seguito della sospensione del campionato per evitare la diffusione del COVID-19, chiuderà solo il 26 luglio. E ci sarebbe anche un ottavo di finale di Champions League da giocare, anche se la situazione è quasi compromessa, con il Bayern capace di vincere la partita d'andata a Stamford Bridge per 3-0. La deadline dei rinnovi a breve termine dei contratti a scadenza è oggi.

Le sirene del mercato si sono fatte e si faranno sentire ancora per Ciro Immobile. La volontà della Lazio però rimane chiara: far rinnovare il centravanti fino al 2025. Un prolungamento, questo, che come riporta Il Messaggero quest'oggi non si basa solo sulle prestazione dell'attaccante campano ma anche sul suo ruolo di "punto di raccordo" fra la squadra e la società. E' stato lui, infatti, ad aiutare il club a trovare la quadratura sul fronte degli stipendi circa un mese fa e questo comportamento è stato molto apprezzato dal presidente Claudio Lotito. Che non vuole lasciarsi sfuggire il giocatore e l'uomo spogliatoio.

La Lazio sfida il Barcellona per Diego Fernández Talaverón, perla del "Juvenil B" del Siviglia che ad appena 18 anni è riuscito ad attirare l'interesse di delle big del calcio europeo. Secondo quanto raccolto dal portale spagnolo TF20, oltre al datato pressing dei blaugrana, anche i biancocelesti avrebbero infatti individuato in questo talentoso attaccante centrale classe 2002 un possibile innesto in prospettiva per la rosa di Inzaghi. I principali pregi di Talaverón? Forza fisica, senso della posizione e istinto del gol.

José María Callejón e un futuro ancora tutto da scrivere. Secondo quanto raccolto da TMW, proprio per questo l'esterno in scadenza di contratto col Napoli questa settimana si riunirà col suo agente, Manuel García Quilón, analizzando nel dettaglio tutte le proposte sul tavolo. Sul classe '87, nelle ultime ore, è piombato con forza il Granada, ma l'offerta degli andalusi è di circa 1,5 milioni a stagione e quindi ben lontana dagli oltre 3 milioni percepiti attualmente dallo spagnolo in Campania. Sullo sfondo ci sono sempre anche Valencia, Betis e Villarreal, mentre la pista che porta al Siviglia di Monchi sembra al momento più fredda. Senza scartare ancora al 100% una "clamorosa" permanenza tra le fila azzurre, visto il suo ruolo da senatore e il grande sostegno ricevuto ancora una volta negli ultimi giorni dai compagni di squadra. Anche se, da questo punto di vista, la chiamata giusta del patron De Laurentiis non è ancora arrivata...

Arrivano conferme dalla Spagna circa il possibile trasferimento di Nahuel Molina all'Udinese. Sebbene il Siviglia abbia pensato concretamente a lui per consegnare a mister Lopetegui un'alternativa a Jesus Navas sulla fascia, il classe '97 del Boca Juniors sarebbe infatti ormai a un passo da una nuova avventura in Serie A. "Abbiamo un'offerta molto buona da parte di un club italiano, a Nahuel piace molto questa possibilità", ha non a caso confessato al portale iberico TF20 un membro dell'entourage del giocatore argentino. Sensazioni positive, dunque, per un nuovo rinforzo tra le fila bianconere: per Nahuel Molina è pronto un quinquennale.

Il calciomercato in Italia quest'anno aprirà ufficialmente più tardi del solito, ma i club stanno già cominciando a muoversi ed a programmare il proprio futuro. È il caso di Parma, Torino, Bologna e Levante che hanno manifestato il proprio interesse nei confronti di Alessandro Tripaldelli, terzino sinistro classe '99 del Sassuolo. Secondo quanto raccolto da TuttoMercatoWeb.com il nazionale Under 21 non ha intenzione di rinnovare il contratto in scadenza nel 2022 ed è pronto a prendere in considerazione tutte le offerte che giungeranno alla società neroverde. Gli addetti ai lavori lo segnalano in gran forma e, come lecito alla sua età, voglioso di conquistarsi una maglia da titolare che però De Zerbi non sembra volergli concedere, vista anche l'ultima mancata convocazione per la gara con l'Atalanta. Le offerte per Tripaldelli però certo non mancano, tanti club lo gradiscono e soprattutto dall'estero risultano esserci sondaggi e proposte davvero interessanti.

LEICESTER, ACCORDO CON WILLIAM CARVALHO. MANCHESTER UNITED, RINNOVA McTOMINAY. ATLETICO MADRID, OCCHI SU GOTZE. NIZZA, C’E’ SCHNEIDERLIN. OLYMPIQUE MARSIGLIA, STROOTMAN PROPOSTO AL FENERBAHCE.

William Carvalho, centrocampista del Betis Siviglia, avrebbe trovato un accordo con il Leicester. Secondo i colleghi di Radio Marca Sevilla, il club inglese è disposto a compiere un significativo sforzo finanziario per acquistare il giocatore portoghese, sebbene per il momento l'offerta sia lontana dalle richieste degli andalusi. Il calciatore, comunque, rientrerebbe nella "lista dei cedibili" della finestra estiva di mercato e piace anche all'Inter.

Il Manchester United rende noto con un comunicato ufficiale il rinnovo di Scott McTominay. Il centrocampista scozzese, 23 anni, ha firmato un accordo fino al 2025, con opzione per estendere per un'ulteriore stagione. Prodotto del vivaio dei red devils, McTominay ha fatto esordio in Premier League nel maggio 2017. In questa stagione è stato impiegato con regolarità, raccogliendo 21 presenze in campionato e segnando 4 reti.

Mario Götze potrebbe sbarcare in Spagna. L'autore del gol decisivo nella finale del Mondale 2014, secondo la Bild, avrebbe ricevuto un'offerta dall'Atlético Madrid. Il trequartista non rinnoverà il suo contratto con il Borussia Dortmund, in scadenza il 30 giugno, e sarà libero di firmare per chiunque gli proponga un progetto importante. Anche in Italia ci sono diversi club interessati, tra cui Milan, Inter, Roma e Lazio.

Una finta riunione virtuale sulla piattaforma Zoom. Così, il Nizza ha annunciato l'ingaggio di Morgan Schneiderlin, centrocampista proveniente dall'Everton. Protagonisti del video tra gli altri, il presidente Riviere, Dante e mister Vieira, che oggi compie 44 anni.

Lo stipendio di Kevin Strootman pesa molto sulle casse dell'Olympique Marsiglia. L'olandese guadagna 500.000 euro lordi al mese, una cifra spropositata che potrebbe costringere il club a prendere decisioni drastiche: secondo Fanatik, l'ex Roma sarebbe stato proposto al Fenerbahçe. I vice-campioni di Francia sono pronti a lasciare gratuitamente Strootman, qualora la società turca riesca ad accordarsi sullo stipendio con il giocatore.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000