Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Copertina
Pazienza: "Gara speciale, voglio un Avellino caparbio. Marconi sta bene, può partire dall'inizio, come Gori. Tito e Dall'Oglio saranno convocati"
sabato 2 marzo 2024, 11:18Copertina
di Marco Costanza
per Tuttoavellino.it

Pazienza: "Gara speciale, voglio un Avellino caparbio. Marconi sta bene, può partire dall'inizio, come Gori. Tito e Dall'Oglio saranno convocati"

Michele Pazienza, tecnico dell'Avellino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara con il Cerignola
Queste le sue parole: "Sicuramente sarà una gara speciale per me e per il mio staff, è stato un percorso importante, ci siamo formati, abbiamo vinto, E' stata una bella esperienza e che ci ha dato tanto. Sarà una gara delicata e importante. Ci arriviamo con qualche giocatore in meno, per le squalifiche. Avremo qualche mancanza, ma sono sicuro che chi andrà a giocare domani, farà bene e non farà rimpiangere gli assenti. E' stata una settimana non semplicissima ma questa squadra ha dato la prova in passato di avere la giusta reazione soprattutto nelle emergenze e nei momenti difficili. Domani mi aspetto una squadra vogliosa, cattiva, determinata, con la voglia di arrivare prima dell'avversario sulla palla". 
Sui tifosi e la visita del presidente: "Il fatto che i tifosi siano ancora una volta massicci anche domani fa solo che piacere. Così come la visita del presidente ieri, è stata una chiacchierata costruttiva, ha chiesto di metterci quel qualcosa in più, non dal punto di vista delle prestazioni ma dei risultati, il mio operato verrà valutato poi dai risultati. E quindi dobbiamo lavorare per quel qualcosa che ci sta mancando, ovvero delle disattenzioni nei minuti finali, che ci sta facendo avere dei risultati negativi". 
Sul Cerignola: "Probabilmente ci sarà lo stadio pieno, anche grazie ai nostri tifosi.

L'avversario ha caratteristiche ben precise, che predilige un bel fraseggio, buon possesso palla, ha davanti giocatori importanti, che in passato hanno fatto molto bene. Noi dobbiamo rimanere concentrati su quella che sarà la nostra prestazione e cercare di portare gli episodi che determinano la gara in nostro favore". 
Su Marconi e Gori: "Il mio giudizio non può essere riferito sollo nell'ultima gara. Marconi dall'inizio? Può esserci, sia domenica che nella gara di mercoledì, perchè si sta allenando bene e così come lo stesso Gori, quindi avrò delle scelte da fare e sono felice di questo. Domani farò la scelta finale".
Sul centrocampo: "Tra Palmiero e Pezzella ci sarà certamente un ballottaggio, si assomigliano molto, in linea di massima le caratteristiche sono quelle".
Su Liotti: "Liotti in quella zona del campo (mezzala), ha già giocato, conosce alcune dinamiche, è abituato come postura del corpo in quella zona. Non è detto che poi possa giocare. Lo stesso Llano può giocare lì, da mezzala, in caso di 3-5-2".
Sugli acciaccati: "Dall'Oglio è rientrato ad inizio settimana a lavorare sul campo, sia lui che Tito. Possiamo portarli sicuramente con noi".