Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Ex biancoverdi
De Vito: "Sarà emozionante affrontare l'Avellino. Le cose potevano andare meglio, ma biancoverdi favoriti per la promozione"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 19 giugno 2024, 16:56Ex biancoverdi
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

De Vito: "Sarà emozionante affrontare l'Avellino. Le cose potevano andare meglio, ma biancoverdi favoriti per la promozione"

L'ex direttore sportivo dell'Avellino, Enzo De Vito, da pochi giorni direttore sportivo del Potenza, in un'intervista a Il Mattino ha parlato della sfida ai biancoverdi nel prossimo campionato di Lega Pro: "Sarà emozionante come sempre ritrovare l’Avellino da avversario. Le cose potevano andare meglio, è innegabile, ma in fine dei conti non è successo nulla di irreparabile. È il calcio. È il passato. Il mio presente e il mio futuro si chiamano Potenza. Una società con un’organizzazione, uno spessore etico e morale di un’altra categoria. Ho declinato altre proposte perché sono rimasto incantato da come il Potenza è strutturato e dal carisma del presidente Macchia. C’è tutto per fare bene. Non manca davvero niente per crescere con calma". 

Su Pazienza, Perinetti e le ambizioni dei lupi: "Pazienza lo apprezzo dai tempi della Serie D. Con il direttore Perinetti e il presidente D’Agostino hanno sviluppato un grado di conoscenza interno e del gruppo che può essere un grande vantaggio da cui ripartire. La famiglia D’Agostino merita di vedere ripagato il proprio impegno nell’Avellino. Sono convinto che insistendo possono farcela. Mantenendo gran parte degli elementi della rosa che è arrivata seconda e in semifinale playoff, l’Avellino sarà tra le favorite per la vittoria del campionato".