Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bari / In Primo Piano
Verso i play-off, come sta il Bari? La diagnosi, reparto per reparto
martedì 13 aprile 2021 21:00In Primo Piano
di Michele Tedesco
per Tuttobari.com

Verso i play-off, come sta il Bari? La diagnosi, reparto per reparto

Mancano tre giornate alla fine della regular season di serie C. Da qui al termine il Bari dovrà cercare di preservare il terzo posto dalla minaccia Catanzaro e soprattutto provare a inanellare un filotto di prestazioni convincenti che possa essere la rampa di lancio per i play off. Per il rush finale di stagione è indispensabile disporre di un collettivo preparato sia dal punto di vista fisico che mentale. È interessante osservare reparto per reparto la condizione attuale della rosa barese, per tracciare un profilo della squadra alla vigilia della manche finale.

LA DIFESA - Il reparto arretrato può contare sulla sicurezza e sull’esperienza garantita dal capitano Valerio Di Cesare. L’esperto difensore romano anche nei momenti più difficili è stato protagonista di prestazioni di sostanza e solidità difensiva. Ad affiancarlo sulla linea arretrata al momento sono Perrotta e Minelli , emersi nella seconda parte di stagione ma mai apparsi così sicuri senza la leadership Di Cesare. In ottica play off sarà fondamentale recuperare quelli che dovrebbero essere i terzini titolari: Sarzi Puttini e Ciofani. In loro assenza Semenzato ha agito sulla corsia laterale, non garantendo tuttavia la stessa spinta in fase offensiva. Farebbe comodo alla compagine guidata da Carrera il rientro di Celiento, inamovibile nei primi mesi di campionato, salvo poi esser stato ripetutamente fermato da problemi fisici. Al momento fermi ai box anche Sabbione e Andreoni.

IL CENTROCAMPO - Le chiavi della linea mediana sono nei piedi di Mattia Maita; tra i centrocampisti biancorossi, per caratteristiche, è l’unico ad impostare dal basso l'azione e a cercare con continuità e propositività il fraseggio in verticale con gli attaccanti. Ad affiancarlo, impegnati in fase di interdizione, ci sono De Risio e Lollo. Per il rush finale servirà recuperare Bianco, fermato da un problema fisico nel momento più positivo della sua stagione. Il Bari non potrà fare a meno di avere a disposizione il reparto al completo, già di per sè numericamente troppo limitato.

L’ATTACCO - Disporre di due attaccanti, Cianci e Antenucci, per tante giornate stabili ai vertici della classifica marcatori è un lusso non indifferente. È dunque lecito aspettarsi tanto da loro. Come è ormai evidente il Bari non può fare a meno delle reti dei suoi bomber di razza e per poter puntare in alto negli scontri play off le loro giocate e la loro qualità dovranno tornare a guidare il collettivo biancorosso. Discorso simile per Marras, imprendibile per le difese avversarie quando in giornata, in ombra invece nell’ultimo periodo. D'Ursi, in panchina nelle ultime due uscite, potrà ritrovare posto sulla fascia con l'eventuale ritorno al 4-2-3-1. Chissà se nella volata play-off potrà esserci un'occasione per il canterano Mercurio, sempre positivo e determinato quando chiamato in causa.  

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000