Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Bari e Catanzaro, sfida fra bomber: occhio a Cianci e Vazquez
giovedì 28 ottobre 2021 16:00In Primo Piano
di Raffaele Digirolamo
per Tuttobari.com

Bari e Catanzaro, sfida fra bomber: occhio a Cianci e Vazquez

Venti gol all'attivo realizzati dal Bari, sedici per il Catanzaro: non sono i due migliori attacchi del girone a livello numerico (la Turris è a quota ventuno), ma nella sfida di sabato al San Nicola si affronteranno comunque quelli che con ogni probabilità sono i due pacchetti offensivi più forti del campionato. Una sfida a suon di gol, dunque, dove bisognerà avere il giusto cinismo per chiudere i conti al momento giusto se si vuol portare a casa il bottino pieno.

E il primo nome che salta all'occhio fra le fila dei calabresi è una vecchia conoscenza "recente" per la storia del Bari, ovvero quel Pietro Cianci con il galletto nel cuore che lo scorso anno ha avuto un impatto devastante con l'ambiente biancorosso, prima di calare di rendimento nella seconda parte del girone di ritorno. Nonostante una certa discontinuità, quest'anno per il centravanti un non indifferente bottino di due gol e due assist. A guidare il pacchetto offensivo, però, è il capocannoniere della squadra, quel Federico Vazquez che con il numero nove sulla schiena ha realizzato quattro reti. Cercherà di sbloccarsi al San Nicola, invece, Davis Curiale, ancora a secco di marcature in campionato.

Il Bari di Mignani risponde invece con la grande varietà del suo pacchetto offensivo: con ogni probabilità nessuno arriverà a quota venti gol, eppure le molteplici soluzioni rappresentano comunque un punto di forza. A partire da quel Mirco Antenucci che, nonostante qualche panchina in più rispetto al solito, rappresenta senza dubbio un punto di forza per l'intera rosa biancorossa: suoi sono stati infatti due gol in stagione.

Meglio hanno fatto Walid Cheddira e Simone Simeri, a quota tre: sono stati loro i trascinatori della squadra, anche se entrambi avrebbero bisogno di un pizzico di cinismo in più (vale soprattutto per il numero undici) per evitare di dilapidare l'enorme patrimonio di occasioni capitate al Bari. Pronti a contribuire alla causa anche Daniele Paponi e Nicola Citro, quest'ultimo appena rientrato dopo un lungo infortunio.

Sarà una sfida fra due grandi attacchi, dunque: l'auspicio è che quello di Mignani possa avere la forza di prevalere, per superare il piccolo momento di difficoltà e ritrovare il vento in poppa in vista del proseguo di stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000