Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Bari-Spezia, le probabili: dubbio modulo, a centrocampo chiavi a Benali. Torna Puscas
domenica 3 marzo 2024, 07:00In Primo Piano
di Redazione TuttoBari
per Tuttobari.com

Bari-Spezia, le probabili: dubbio modulo, a centrocampo chiavi a Benali. Torna Puscas

E' ripiombato nelle incertezze, il Bari. Colpa delle due sconfitte di fila - contro Sudtirol e Catanzaro - che hanno rallentato la cura Iachini. Nulla è perduto, però. E i playoff non sono poi così lontani. Vietato, comunque, guardare troppo avanti: in fondo, la sfida di questo pomeriggio con lo Spezia ha tutte le sembianze di un match pericoloso, vista la posizione dei liguri. I bianconeri, con un successo al San Nicola, inguaierebbero non di poco proprio i biancorossi.

QUI BARI: Iachini sarà orfano dello squalificato Vicari. Resterà la difesa a tre vista contro il Catanzaro? Oppure, l'esperto tecnico riproporrà la retroguardia a quattro? Visto il numero risicato di centrali, non è escluso che prevalga la seconda opzione. Matino e Di Cesare formerebbero la cerniera difensiva, con Dorval e Ricci sugli esterni. A centrocampo sicuro di un posto Benali, i restanti due slot se li giocherebbero Lulic (apparso ancora in ritardo), Edjouma, Acampora, Bellomo e il ritrovato Maiello. In avanti Puscas (più di Nasti) e Sibilli. Possibile una terza maglia per Kallon, viste le condizioni non brillanti di Menez.

Bari (4-3-1-2): Brenno; Dorval, Di Cesare, Matino, Ricci; Acampora, Benali, Edjouma; Sibilli; Puscas, Kallon.

QUI SPEZIA: La formazione di D'Angelo (spesso accostato proprio alla panchina dei biancorossi) è immischiata nella lotta salvezza. Non esattamente i piani iniziali di un gruppo che partiva con ben altri auspici. L'ultima sconfitta, nel turno infrasettimanale contro la Feralpi, ha aperto ferite.

Spezia (3-4-1-2): Zoet; Hristov, Gelashvili, Nikolaou; Mateju, Nagy, S. Esposito, Elia; Verde; Falcinelli, Di Serio.