Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Longo, il sì di Terranova: "Ha voglia di rivincita. Nel 2018 eravamo morti, lui ci disse..."TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 18 giugno 2024, 12:00In Primo Piano
di Redazione TuttoBari
per Tuttobari.com

Longo, il sì di Terranova: "Ha voglia di rivincita. Nel 2018 eravamo morti, lui ci disse..."

Longo e il Bari. Arriva la promozione di Terranova, dalle pagine de La Gazzetta del Mezzogiorno. "Hanno una cosa in comune: la voglia di rivincita. Un sentimento che senza dubbio prova un uomo competitivo come il presidente Luigi De Laurentiis, così come il mister che viene da un esonero a Como davvero incredibile. Non penso che possa aver smaltito la delusione per aver visto un lavoro così ben fatto interrotto all’improvviso e sarà pervaso dal desiderio di rimettersi subito al lavoro. Il mister è un passionale: una piazza del genere lo caricherà alla grande", il pensiero dell'ex difensore.

Un'esperienza in comune, ai tempi del Frosinone. L'aneddoto è raccontato così: "Nel 2017-18 eravamo virtualmente in serie A: ci bastava vincere all’ultima giornata con il Foggia che non aveva nulla da chiedere. Invece, pareggiammo, arrivammo terzi e ci toccarono i playoff. Nello spogliatoio eravamo morti, nessuno parlava, qualcuno piangeva. Ebbene, lui ci spronò a reagire, ricordandoci che avevamo una seconda chance ed in mano il destino di giocarcela. In un frangente sportivamente terribile si mise davanti a tutti noi e ci dette la spinta per ripartire".