Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / benevento / A tu per tu
...con Cristiano BergodiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
lunedì 25 gennaio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Cristiano Bergodi

“Lazio, avanti così: per Inzaghi rinnovo meritato. Milan, Mandzukic grande segnale. Craiova? Quattordici vittorie e tre sconfitte ma la proprietà non sembra contenta. E il futuro...”
“Pensavo che il ciclo di Inzaghi alla Lazio fosse finito, invece noto con piacere che il percorso continua. E il rinnovo sarà più che meritato”. Così a Tuttomercatoweb Cristiano Bergodi sul momento della Lazio e di Simone Inzaghi, prossimo al rinnovo.

Il Milan ha perso contro l’Atalanta ma è campione d’inverno. Resisterà?
“Penso che resisterà. Hanno preso fiducia, poi è arrivato Mandzukic che è un chiaro segnale, c’è la volontà di fare bene. Il Milan può e deve crederci. Però l’Inter con qualche alto e basso può battere chiunque”..

E la Juve di Pirlo?
“Pirlo ha bisogno di un po’ di tempo, non ha mica la bacchetta magica. Vedo più sicurezza in Inter e Milan”.

E lei mister? Al Craiova ha fatto bene ma vi siete separati.
“Ho avuto qualche problema con la dirigenza. Ma il percorso è stato positivo. Quattordici vittorie, tre sconfitte e la miglior difesa del campionato. Eravamo primi in classifica. Ma i meriti non erano mai riconosciuti, la proprietà sembrava sempre scontenta. Non vedevo soddisfazione”.

Al Craiova brilla Pigliacelli.
“Ogni anno si parla sempre di un altro portiere e poi gioca sempre lui, è forte, bravo con i piedi. Potrebbe tornare a giocare in Italia, anche se li sta bene. È sicuramente il miglior portiere della Romania, uno dei migliori in generale”.

Futuro: si vede ancora in Romania o pensa all’Italia?
“Vedremo... In Romania sono sempre stato bene. Certo, mi piacerebbe allenare in Italia. Anche perché non sono mica uno vecchia maniera, ho l’esperienza giusta. Vedremo”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000