Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Bologna, Thiago Motta: "La partita era finita, Nasca al Var ne ha combinata un'altra"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 14:50Serie A
di Paolo Lora Lamia

Bologna, Thiago Motta: "La partita era finita, Nasca al Var ne ha combinata un'altra"

Il mister del Bologna Thiago Motta ha parlato ai microfoni di Sky dopo l'1-1 esterno contro il Lecce.

Come commenta l'episodio finale?
"Non sono neanche sorpreso. La partita era già finita e abbiamo lasciato la possibilità a Nasca nel Var. Ricordo quello che ha già combinato e continua. Frustrazione enorme, abbiamo fatto una grandissima gara e meritato di vincere. Gli episodi la cambiano. Doveri ha fatto giocare, doveva finire prima la partita. Oggi fino a questo episodio aveva fatto bene e oggi Nasca al Var ne ha combinata un'altra".

Pensa ad episodi passati?
"Sicuro. Nessuno di questi episodi può demoralizzare la squadra. Quando guardo una roba del genere, ripenso a tutta la settimana fatta. Si allenano alla grande e oggi hanno fatto una grande partita, titolari e subentrati".


Freuler cambia la consistenza della squadra.
"E' un grande giocatore e lo ha dimostrato. La squadra oggi ha fatto una buona prestazione, dobbiamo continuare così, lottare ed essere pronti per una situazione come quella di oggi da affrontare nel modo giusto".

Avete capito che la classifica è reale?
"Abbiamo capito che oggi abbiamo fatto una grande prestazione. Certi episodi non sono normali. Adesso dobbiamo digerire la frustrazione, pensare a Salerno e fare un'altra grande gara".

Lykogiannis le prova queste punizioni?
"Lui come tanti altri. Ha fatto un gol bellissimo e ha fatto bene in una posizione non sua. Sta giocando meno, ma cerca comunque di aiutare il gruppo".