Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / Ex rossoblù
Rambaudi: "Napoli, esonero inevitabile per Mazzarri: non ha avuto il coraggio di credere nelle sue idee"TUTTO mercato WEB
martedì 20 febbraio 2024, 22:45Ex rossoblù
di Vittorio Arba
per Tuttocagliari.net

Rambaudi: "Napoli, esonero inevitabile per Mazzarri: non ha avuto il coraggio di credere nelle sue idee"

L'ex calciatore Roberto Rambaudi, durante ‘Il Bello del Calcio’ su Televomero, ha commentato l'esonero di Walter Mazzarri dal Napoli: “L’esonero di Mazzarri è il risultato di una mancanza di credibilità. Cosa mi aspetto da Calzona? La credibilità che non ha dato Walter Mazzarri. Il toscano non era credibile con il 4-3-3, è un sistema di gioco che non sente suo. Sabato si è visto che la squadra è statica e senza idee, per questo ottiene la metà dei risultati. Calzona, a differenza del predecessore, conosce l’ambiente e i giocatori conoscono lui e il suo modo di allenare.

Calzona è stato la fortuna di Sarri e Spalletti per quanto riguarda l’organizzazione della fase difensiva, soprattutto nel comunicare concetti e principi di gioco. ADL deve assecondarlo nelle richieste per lo staff.  L’esonero di Mazzarri era inevitabile, perché non ha avuto il coraggio di andare avanti per la sua strada. I calciatori capiscono quando un allenatore crede in ciò che fa".