Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / Ex rossoblù
Napoli, Mazzari: "Qui un gruppo incredibile. Sono carico a mille per fare del mio meglio. Qualificazione al Bernabeu? Vietato porsi limiti"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 novembre 2023, 23:15Ex rossoblù
di Laura Pace
per Tuttocagliari.net

Napoli, Mazzari: "Qui un gruppo incredibile. Sono carico a mille per fare del mio meglio. Qualificazione al Bernabeu? Vietato porsi limiti"

Nella sua conferenza stampa di vigilia della sfida contro il Real Madrid in Champions League, il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, ex Cagliari, ha parlato anche del gruppo trovato dopo il suo ritorno nel capoluogo campano:

"Ho trovato un gruppo incredibile, di bravi ragazzi. Il Napoli da quando sono andato via ha sempre preso dei professionisti veri e seri. Se un allenatore trova questo materiale umano, oltre che tecnico, è già a metà dell'opera. Non sempre ho trovato uno spogliatoio così amalgamato nella mia carriera, ve lo assicuro. Domani abbiamo un test fondamentale in Champions contro la più forte squadra del mondo. Intanto abbiamo vinto a Bergamo, dobbiamo tornare a fare del nostro meglio in ogni partita che giochiamo. L'anno scorso il Napoli ha sposato il concetto del gioco, noi quando è possibile dobbiamo ripartire proprio da lì. Devo aiutare questi ragazzi a ritrovare quel filo conduttore, come nel primo tempo di Bergamo. Da ora in poi proveremo sempre a giocare a calcio. Quanto è cambiata la mia vita fino ad ora? Ho studiato, ho allenato all'estero, di testa vi assicuro che sono più giovane che mai anche se qualcuno mi dice che sono invecchiato. Sono carico a mille per fare del mio meglio sia per questi tifosi sia per questa società. Champions? Io mi concentro sui giocatori, non su di me. Non vedo l'ora di scendere in campo domani e di trasmettere qualcosa a questi ragazzi. Qualificarsi domani alle fasi finali è un'utopia? Ricordate quando giocammo contro il City da esordienti o quasi in Champions? Il bello del calcio è che non devi mai porti limiti, facendo anche cose che sulla carta sembrano impossibili. Io spero sempre di fare qualcosa di importante".