Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / News
Sanna: "Addii importanti di Aresti e Mancosu: Marco ha dato un contributo importante alla promozione"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 15:00News
di Paola Pascalis
per Tuttocagliari.net

Sanna: "Addii importanti di Aresti e Mancosu: Marco ha dato un contributo importante alla promozione"

Vittorio Sanna ha parlato degli addii al Cagliari di Marco Mancosu e Simone Aresti su YouTube: "Ci sono due addii che sono stati annunciati ieri nella conferenza stampa del DS Bonato che ha detto delle cose che sono comunque molto importanti per il futuro del Cagliari con delle scelte fatte in prospettiva, per cercare di fare qualcosa di migliore per il futuro. Tra queste scelte ci sono due addii importanti: quello di Simone Aresti che è stato a lungo il terzo portiere, quasi quel giocatore che aiutava gli altri portieri a sentirsi più sicuri, una guida presente e un riferimento importante all'interno dello spogliatoio, un giocatore che ha sempre desiderato amare il Cagliari ma più che altro simbolico. Meno simbolico, o meglio, altrettanto simbolico ma anche più efficace, è stato sicuramente Marco Mancosu: un addio sicuramente amaro perché Mancosu ha dato il suo contributo in un periodo della sua vita che non era certo il migliore dal punto di vista fisico, eppure è stato molto importante per la nostra promozione in Serie A. Goal all'esordio contro il Cittadella, partita vinta 2-1, quindi già contributo importante. Assist per il 2-0 sul campo del Benevento, successo anche in questo caso in trasferta.

Inutile il goal del 4-1 contro il Venezia, poi l'assist contro il Brescia che ha permesso al Cagliari di vincere in casa. Nel prosieguo un problema muscolare che lo ha tenuto fuori per ben sette giornate, poi due partite trascorse in panchina e il ritorno in campo e l'assist contro il Bari nella regular season i goal contro Ascoli e Reggina, due partite fondamentali vinte 4-1 e 4-0 e poi ancora un altro problema fisico che lo ha tenuto lontano dal campo prima dei play-off con la strepitosa partita di Perugia, indimenticabile per il suo goal da centrocampo. La presenza costante di Mancosu si è completata con quella che è stata poi nella fase dei play-off, nella quale si è distinto con un assist, ma soprattutto un'ammonizione a pochi secondi dalla fine che ha del significato perché è stata una provocazione nei confronti dell'arbitro Maresca che ha fischiato un fallo di confusione all'interno dell'area di rigore del Bari e Mancosu ha, probabilmente, ha cercato di responsabilizzare l'arbitro a evitare di condurre la partita sullo 0-0. Insomma, un trascorso quello di Marco che, purtroppo, quest'anno non ha avuto seguito per i tanti infortuni che hanno portato al poco utilizzo, ma con tanto tanto affetto e riconoscimento nei suoi confronti".