Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Mercato
Di Marzio: "Il mercato non dorme mai...la raffica della notte"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 15 giugno 2022, 08:15Mercato
di Redazione TuttoCagliari
per Tuttocagliari.net

Di Marzio: "Il mercato non dorme mai...la raffica della notte"

Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, fa una panoramica sulle ultime trattative di mercato attraverso le pagine del suo sito internet. Le sue parole.

"In casa Inter aumenta la fiducia per Romelu Lukaku. I nerazzurri ci credono e sono disposti a pagare il prestito oneroso anche a cifre importanti, quindi ora si tratta per trovare l’accordo economico giusto. Per Dybala, invece, l’accordo ancora non c’è. Resta l’offerta dell’Inter per quattro anni a 5 mln. Alla Juve la Joya ne guadagnava 6.3, a meno di 6.5/6+bonus non accetta, vuole essere il più pagato della rosa (come Lautaro). Se dovessero arrivare entrambi gli attaccanti, qualcuno dovrebbe essere messo sul mercato e questo potrebbe essere Edin Dzeko.  

Confermato per mercoledì a pranzo l’appuntamento con l’Empoli per chiudere la trattativa Asllani. Operazione da 14 milioni più bonus, possibile l’inserimento di qualche contropartita come Sebastiano Esposito. 

Incontro in sede con l’agente Stefano Antonelli per parlare di Udogie: è un altro profilo che ai nerazzurri piace, la richiesta dell’Udinese per lasciarlo partire è di almeno 20 milioni. Più vicino invece Bellanova, per cui c’è stato un incontro con il Cagliari lunedì: accordo vicino per 8 milioni più 2 di bonus. Anche il nome di Cambiaso resta nella lista degli osservati nerazzurri. Anche il ds del Verona Marroccu e l’agente Giuseppe Riso sono passati in sede per parlare del futuro di Franco Carboni: si lavora ai dettagli della formula per il passaggio in prestito in gialloblù del terzino classe 2003 dell’Inter. Resta l’interesse del PSG per Skriniar: 80 milioni la richiesta, 50 l’offerta. 

JUVENTUS 

Proseguono i contatti per il ritorno di Paul Pogba, ma l’ufficialità non arriverà prima di luglio. Ultimi problemi fiscali da risolvere, ma si va sempre più verso l’accordo totale. 

Nei giorni scorsi Massimiliano Allegri ha incontrato a Montecarlo (dove è in vacanza) il nuovo ds del Psg Campos – che vive proprio a Montecarlo. I due (che si conoscono bene) sono stati fotografati e le immagini stanno facendo parlare molto soprattutto in Francia. Visti i buoni rapporti tra i due, non si può escludere che abbiano parlato anche della possibilità di portare l’allenatore sulla panchina dei francesi, vicini all’esonero di Pochettino. La volontà di Allegri è, però, quella di rimanere alla Juve. 

Filtra sempre più pessimismo per quanto riguarda Angel Di Maria. Non ci sono stati passi avanti nelle ultime ore sul discorso esterni, con i nomi di Berardi (possibile contatto in settimana), Zaniolo, Neres, Kostic e Mudryk. L’Atalanta non riscatterà Demiral (diritto a 25 mln), che quindi tornerà a Torino in attesa di capire il suo futuro. 

Nei prossimi giorni ci saranno nuovi contatti anche con l’agente di Fagioli, tornato dal prestito alla Cremonese: le parti devono definire il suo futuro, il contratto è in scadenza nel 2023 e si ragionerà sui piani previsti dal club per il centrocampista 

MILAN 

Nuovi contatti con il Crotone oggi per Junior Messias, anche nelle prossime ore si continuerà a lavorare telefonicamente per chiudere tutto nel giro di un paio di giorni. Operazione a titolo definitivo a una cifra più bassa rispetto a quella definita l’anno scorso sui 5.4 milioni – intorno ai 4 milioni dopo aver impostato una trattativa da zero. Fatta anche per Florenzi: riscatto a 2.7 mln, anziché 4.5. 

Piace sempre molto De Ketelaere: per il momento non ci sono stati contatti ufficiali col Bruges, ma con l’entourage del giocatore. Richiesta iniziale di 25/30 mln. Se dovesse arrivare il belga, non arriverebbe Raspadori, che interessa e piace ma ha lo stesso ruolo. Del Bruges piace anche Lang, che però ha lo stesso ruolo di Leao e non è quindi considerato una priorità. 

ROMA 

Matic è ufficialmente un nuovo calciatore della Roma. In mattinata il giocatore ha firmato il contratto di una stagione (a 3.5 mln) con opzione per un secondo anno legata al numero di presenze dopo aver sostenuto e superato le visite mediche. Appuntamento a Roma con il Lille per Celik: richiesta di 8 milioni, prima offerta di 5.5. Possibile chiusura sui 7 milioni, si tratta a oltranza con le parti che si avvicinano senza ancora trovare l’accordo. 

Contatti continui poi con l’agente di Davide Frattesi, si lavora per capire come impostare la trattativa col Sassuolo che chiede 30 milioni. 

NAPOLI 

Dries Mertens ha parlato del suo futuro dal ritiro del Belgio: “Vorrei fare la scelta giusta, voglio trovare un bel club. Sono calmo, ma penso molto alla scelta della futura squadra. Pensavo che sarei rimasto al Napoli, è strano che abbiano aspettato così tanto. Rinnovo? Non ho ancora sentito nessuno. Spero nei prossimi giorni o settimane di farvi sapere”. 

Di futuro ha parlato anche Osimhen dal ritiro della sua nazionale: "Mi vorrebbero in Spagna o in Inghilterra, ma non credo che sia il momento giusto per parlarne. Non so niente, tutto può succedere" 

Da monitorare i casi di Koulibaly e Fabian Ruiz, in scadenza come Meret, che è invece vicino al rinnovo. 

LAZIO 

Per Carnesecchi è necessario ricorrere all’intervento chirurgico per risolvere il problema alla spalla. Nelle prossime ore ci sarà l’operazione, dopo si capirà la prognosi e i tempi di recupero (intorno ai 3/4 mesi). Sempre possibile anche l’opzione Vicario dell’Empoli, che piace anche all’estero.

VERONA 

Ufficiale l’arrivo di Gabriele Cioffi in panchina, ad annunciarlo lo stesso club con una nota. Ha firmato un biennale. Riscattato Giovanni Simeone dal Cagliari: operazione da 10.5 mln, l’opzione era sui 12. Incontro con l’agente di Piccoli, che dovrebbe arrivare in prestito secco dall’Atalanta. Primi sondaggi anche per il ritorno di Lovato, su cui ci sono Bologna e Salernitana.  

SASSUOLO 

Contatti continui per Gianluca Scamacca al Psg: c’è stato anche un incontro con l’agente, la richiesta è sempre sui 50 milioni, l’offerta di 35 più bonus per il momento. 

TORINO 

A un passo il riscatto di Pietro Pellegri: il Monaco verso il sì all’ultima proposta di 5 milioni più bonus. Su Solomon dello Shakhtar rilancio del Fulham, che complica i piani del Torino. 

EMPOLI 

Interesse per Victor Chust, difensore classe 2000 del Real Madrid che ha giocato in prestito al Cadice: operazione da un milione e percentuale sulla futura rivendita. In difesa piace anche Mattia Caldara. Proseguono i contatti per il centrocampo piace Razvan Marin del Cagliari.  

CREMONESE 

Sorpasso della Cremonese su Salernitana e Verona per Johan Vasquez, difensore del Genoa. Incontro con il Sassuolo anche per un altro difensore: Vlad Chiriches. Da valutare i costi dell’eventuale operazione. Il club neopromosso ha discusso di Sernicola, rientrato al Sassuolo dopo l’ultima stagione vissuta in prestito e c’è la volontà di riportarlo a Cremona.  

SPEZIA 

Doppia idea dal Genoa per l’attacco: Mattia Destro (che piaceva già un anno fa) e Kelvin Yeboah. Lui vorrebbe giocare con continuità in vista del Mondiale col Ghana. 

SALERNITANA 

Contatti per il rinnovo di Milan Djuric. Richiesta espressa di Nicola, il club ha avviato i contatti per prolungare. Altro tema da affrontare per De sanctis è la vicenda legata a Lassana Coulibaly. Il nuovo direttore sportivo sta cercando di trovare una intesa per il rinnovo, eliminando o modificando la clausola di uscita che è bassa ed è stata uno dei temi di rottura tra il presidente Iervolino e Sabatini 

FIORENTINA 

Lucas Torreira ha salutato con un post su Instagram: “Ho fatto del mio meglio per continuare a far parte di questo club, ma purtroppo c’è stato chi, comportandosi male, secondo la mia opinione, è riuscito a evitare che ciò accadesse ed è per questo che devo andarmene”. 

MONZA 

Possibile incontro nelle prossime ore col Cagliari per parlare di Joao Pedro e Cragno: scatto per il brasiliano, per cui i sardi chiedono 7 milioni. Idea concreta per la porta il classe ’94. 

In agenda un incontro con l’agente di Pirola per parlare del riscatto del calciatore di proprietà dell’Inter che il club neopromosso vorrebbe trattenere. 

LECCE 

L’attaccante centrale classe ’94 Assan Ceesay – nell’ultima stagione allo Zurigo, ora svincolato – è atteso in città delle prossime ore sostenere le visite mediche. Operazione chiusa a titolo definitivo. Contratto di due anni con opzione per una seconda stagione.  

  

SERIE B 

PISA 

Ufficiale la separazione dall’allenatore D’Angelo. Tra le prime idee per sostituirlo ci sarebbe De Rossi da giorni, ma ci sono già stati contatti anche con Inzaghi e ce ne saranno presto anche con Corini.  

BRESCIA 

Ufficiale la risoluzione del contratto di Corini, la scelta per il successore è già stata fatta e sarà Clotet il prossimo allenatore.  

ASCOLI 

Il nuovo allenatore dell’Ascoli è Bucchi. Risolto il contratto con la Triestina, ha firmato un contratto di un anno con opzione. A breve l’ufficialità. Interessa Ccicretti che torna al Pordenone dopo il prestito al Como. Il giocatore piace anche al Frosinone che – anche in questo caso come l’Ascoli – segue anche Contini del Napoli.  

VENEZIA  

Esercitata l’opzione per il prolungamento di contratto di Aramu, che resta quindi a Venezia fino al 2024.  

GENOA 

Preso Stefan Ilsanker, centrocampista austriaco classe ‘89 in scadenza con l’Eintracht ed ex Lipsia e Salisburgo. Mercoledì l’arrivo in città per le visite mediche. 

Da definire il futuro di Criscito, che nei mesi scorsi era stato a un passo dall’addio e dalla firma con il Toronto: una possibilità che sarebbe ancora in piedi, il giocatore però non intende spingere per lasciare il club ligure. Si dovrà parlare per trovare una soluzione che accontenti tutti  

ESTERO 

HOFFENHEIM 

È iniziata la trattativa per portare in Germania Wilfried Gnonto, attaccante italiano di proprietà dello Zurigo: primi passi ufficiali, lì ritroverebbe l’allenatore che aveva in Svizzera e il trasferimento è quindi una possibilità ora concreta 

REAL MADRID  

Giornata di visite mediche per Aurelien Tchoumeni, che lascia il Monaco. Il giocatore ha scelto il numero 18 ed è stato presentato in conferenza stampa accompagnato da Florentino Perez 

TOTTENHAM 

Vicino l’arrivo di Bissouma, che era stato seguito anche dalla Roma, dal Brighton. Quasi tutto fatto sulla base di 26 milioni, da sistemare gli ultimi dettagli".