Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
Torino, prosegue la maledizione interna: lo Spezia conquista un punto in dieci, finisce 0-0TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 16 gennaio 2021 19:58Serie A
di Patrick Iannarelli

Torino, prosegue la maledizione interna: lo Spezia conquista un punto in dieci, finisce 0-0

Il Torino mastica amaro, ancora una volta. La squadra di Giampaolo non sfrutta l’uomo in più dopo il rosso a Vignali: finisce 0-0 con uno Spezia coraggioso e più volte vicino al gol del vantaggio con Piccoli e Gyasi. Entrambe muovono la classifica, ma per i granata sono due punti persi: Belotti e compagni non sfruttano l’occasione e restano in terzultima posizione. Sorridono i liguri, a quota 18 punti in classifica.
FORMAZIONI - I padroni di casa schierano il 3-5-2 con Bremer, Izzo e il giovane Buongiorno a completare il reparto arretrato. Belotti, invece, si piazza al centro dell’attacco supportato da Verdi. Lo Spezia risponde col solito 4-3-3: Piccoli al centro dell’attacco al posto dell’infortunato Nzola, con Gyasi e Farias sulle corsie esterne. In cabina di regia spazio ad Agoume.
VIGNALI VEDE ROSSO - Lo Spezia inizia i primi minuti con la solita personalità, ma i granata alzano subito la pressione difensiva. Al 6’ Vignali, dopo la correzione del VAR, viene espulso: intervento con la gamba alta su Murru, ospiti subito con l’uomo in meno. La squadra di Italiano non si scoraggia e ci prova con Pobega: tiro dal limite violento, ma poco preciso. Il primo tempo scorre via senza troppe emozioni, la prima vera occasione arriva al 34’: Gyasi prima e Piccoli poi spaventano Sirigu, ma il portiere granata non si fa sorprendere. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.
TORO POCO PERICOLOSO - Il secondo tempo riparte con lo stesso copione della prima frazione. Il Torino di Giampaolo prova a costruire qualcosa, ma per vie centrali non si passa praticamente mai. Lo Spezia aumenta il pressing, i granata soffrono: nemmeno l’uomo in più aiuta serve a far giocare con maggiore spensieratezza i padroni di casa. Al 65’ Marchizza va vicino al gol su assist di Pobega, conclusione che sfiora la traversa.
NESSUN GOL - Al 74’ la squadra di Italiano sfiora ancora la rete con Piccoli, Lyanco salva tutto prolungando in corner. A dieci minuti dal termine Belotti prova a girare di testa un pallone in area ligure, ma sul secondo palo lo stesso Lyanco arriva in leggero ritardo. All’86’ si vede anche Zaza, la conclusione del numero 11 termina sul fondo. Al 90’ Ansaldi ci prova col mancino da entro l’area di rigore, ma l’argentino colpisce il palo. Finisce 0-0, con i granata che masticano amaro.

Rivivi la diretta testuale di Torino-Spezia su TuttoMercatoWeb.com!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000