Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cagliari / Serie C
Olbia, Marino: "Travaglini profilo che ci piace. Ciocci? Se arrivasse, sarà portiere titolare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Olbia Calcio
giovedì 24 giugno 2021 17:49Serie C
di Claudia Marrone

Olbia, Marino: "Travaglini profilo che ci piace. Ciocci? Se arrivasse, sarà portiere titolare"

Scatterà ufficialmente sabato 17 luglio la nuova stagione dell'Olbia, che, come nelle due precedenti stagioni, sarà ospitata nel Comune di Buddusò per il ritiro pre campionato.
Presentato questa mattina in una conferenza stampa il tutto, Alessandro Marino, come riferiscono i canali ufficiali del club, si è poi intrattenuto per fare il punto generale della situazione: "Percepiamo di essere ben voluti e le condizioni climatiche oltre che logistiche rendono questa una sede comoda e pienamente funzionale alle nostre esigenze. La nostra presenza a Buddusò, inoltre, deve essere orientata a restituire un valore alla comunità. Mi piace l'idea di promuovere il territorio attraverso la squadra e iniziative mirate che racconti le risorse e le bellezze del territorio. Lo abbiamo fatto in passato e lo rifaremo quest'anno. Accordo triennale con il comune? Ci sono tutti i presupposti per andare avanti insieme, non lo abbiamo ancora formalizzato ma c'è tutta la volontà di proseguire la collaborazione".

Spazio poi ai temi caldi, ovvero il calciomercato: "Definiti alcuni rinnovi come quelli già annunciati e altri prossimi a esserlo come quelli di Occhioni e Belloni ai quali offriremo un contratto da professionisti, siamo operativi sul mercato per definire gli obiettivi e definire la situazione dei prestiti, soprattutto quelli che potrebbero arrivare dal Cagliari. Rispetto al passato, come già avvenuto comunque nella scorsa stagione, valuteremo l'inserimento dei migliori prospetti della Primavera nella prima squadra perché ormai il livello raggiunto gli consente di giocarsela alla pari con tutti per un post. Travaglini (LEGGI QUI)? È un giocatore che ci piace molto, l'abbiamo seguito da vicino e ci ha impressionato. Potrebbe diventare un giocatore dell'Olbia, di grande prospettiva. Poi abbiamo manifestato al Cagliari un forte interesse per Ciocci che, qualora dovesse arrivare, sarà il portiere titolare dell'Olbia. Mi aspetto che possano esserci sviluppi tra una settimana, dieci giorni. Altare? Se fosse vero che a Cagliari stanno valutando il suo profilo mi farebbe piacere perché significherebbe che il percorso fatto a Olbia è stato altamente formativo. La verità è che si tratta di un giocatore che può fare categorie superiori alla nostra, per cui, pur essendo un suo grande estimatore, su un eventuale ritorno ci andrei cauto".

Il discorso si amplia poi agli obiettivi della stagione: "Va da sé che l'eventuale riforma fungerà da spartiacque e dirimerà la definizione dei traguardi ambiti da tutte le società, ma fino a quando non ci sarà qualcosa di concreto sul tavolo sarà inutile ragionare per ipotesi. Di certo non possiamo approcciare il campionato pensando di poter fare meno dello scorso campionato quando l'attenuante del cambio dell'allenatore, come era normale che fosse, ha richiesto un periodo di adattamento. Oggi invece ripartiamo le certezze del tecnico e dello staff E dalla consapevolezza, come società. di dover sostituire al meglio i giocatori che non rimarranno per impostare una stagione con una andamento simile a quello dell'ultima parte dello scorso campionato"

Ed ecco la nota sulle riforme: "Il presidente Gravina ha chiesto un mese di proroga per valutare la riforma e un paio di giorni fa ha invitato il Consiglio Federale a prendersi le proprie responsabilità. Ecco, io accolgo positivamente il sollecito del presidente e ribadisco che sono stato eletto con la precisa responsabilità di attuare un programma riformatore che per il calcio italiano è urgente e prioritario. Dobbiamo lavorare sui temi concreti e non avrò problemi a prendermi le responsabilità. C'è poi la questione della liquidità, con le scadenze rinviate a settembre. Su questo nodo dobbiamo ancora lavorarci perché il problema non è stato risolto e tante società, dopo il lungo periodo di emergenza, rischiano di non avere la disponibilità necessaria".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000