HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

TMW RADIO - Di Biagio: "Sorpreso da Inter e Roma, Maran sottovalutato"

04.12.2019 16:04 di TMWRadio Redazione    articolo letto 5007 volte
TMW RADIO - Di Biagio: "Sorpreso da Inter e Roma, Maran sottovalutato"
L'ex ct della Nazionale (ad interim) e selezionatore dell'U21 Luigi Di Biagio è intervenuto a Maracanà, sulle frequenze di TMW Radio, per parlare di Inter-Roma e non solo.

Sulla Nazionale
"So cosa ho fatto, alla luce dei fatti non si è vinto l'Europeo e quindi si è detto che il lavoro fatto non era adeguato. Se i nostri ragazzi sono in Nazionale, non abbiamo sbagliato il lavoro. Mancini ha trovato dei giocatori pronti per giocare un certo calcio e lui c'ha messo del suo. E stanno arrivando buonissimi risultati. Speriamo tutto questo continui in un Europeo dove ci sono aspettative importanti. Il girone sulla carta è semplice, ma a livello internazionale non è mai così".

Su Inter-Roma
"Non mi aspettavo nessuna delle due lì in alto. Mi aspettavo Juve Napoli e Inter. Il Napoli ha dei problemi ma Antonio sta facendo cose incredibili. Fonseca sta facendo qualcosa d'incredibile, ha trovato le soluzioni per fare un bel calcio. La classifica parla chiaro, sono due sorprese in senso assoluto, oltre a Lazio e Cagliari.

Su Inter e Juve
"La Juve è più in difficoltà ma può uscire vittoriosa, perché sa gestire gli uomini in queste gare importanti. La gestione di Ronaldo è stata fatta forse per arrivare a questa sfida nel modo migliore. Oggi sembra che la Juve rischi tantissimo e che per l'Inter sia lo stesso per i vari infortuni che sta avendo".

Sui giovani italiani
"Di Under 21 sono esplosi tutti. Potrebbe esplodere Esposito, la speranza è che Tonali possa fare il salto di qualità. Tonali, Zaniolo e Kean sono gli U21 più forti che abbiamo".

Su Dzeko
"E' una seconda punta, potrebbe giocare vicino a Lukaku e Lautaro, senza nessun problema".

Su Zaniolo
"In Nazionale, lo vediamo mezzala. Ma dipende da chi sono gli altri centrocampisti. Se l'altro è offensivo, è un problema. Lui è il prototipo del giocatore moderno, può fare tutto, anche il falso nueve. Ha problemi spalle alla porta, quando attacca la porta è devastante".

Sul Cagliari
"Può puntare all'Europa League, è una grande squadra e società. Ha un allenatore, Maran, che è sottovalutato. Sta facendo molto bene. Cerri? Finalmente. Lo abbiamo avuto nelle varie Under e si stava perdendo, ma ha un grande potenziale. Gli ho mandato un messaggino ieri dicendo 'Era ora'".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510