Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
Lapo Elkann: "Pirlo, Maestro non a caso. Addio a Ronaldo fandonie, sono vicino a Maradona"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 novembre 2020 19:23Serie A
di Dimitri Conti

Lapo Elkann: "Pirlo, Maestro non a caso. Addio a Ronaldo fandonie, sono vicino a Maradona"

L'imprenditore Lapo Elkann, imparentato con la famiglia Agnelli, parla così della Juventus in collegamento con 90° Minuto sulla Rai: "Sono orgogliosissimo di Pirlo, è chiamato Maestro non a caso. Cristiano è invece il leader della squadra. Pirlo sta facendo un lavoro egregio. I media ed i giornali non gli hanno dato tempo di far vedere di cosa sia capace. Sia Pirlo che Cristiano così come tutta la squadra ieri hanno dato una dimostrazione eccezionale. E' stata la gara più bella dell'anno".

Cosa pensa della possibilità di un addio con CR7?
"Sono fandonie. Penso Ronaldo sia estremamente contento di dove si trovi e lo dimostrano i risultati sul campo, quelli che porta ogni volta che indossa la maglia della Juve. Ha una generosità incommensurabile. Nella campagna che abbiamo fatto, è merito suo se siamo riusciti a coinvolgere il Portogallo. Ha dato davvero tutto sé stesso. E' molto felice alla Juve, molti amano creare notizie infondate o irrealistiche. Fa parte delle regole del calcio. Dal punto di vista professionale ed umano è il numero uno".

Ci parli anche di Diego Maradona e di Napoli.
"Sono molto legato a Maradona perché ha vissuto difficoltà personali che anch'io ho attraversato. Gli auguro di rimettersi in forma il prima possibile, è stato bistrattato ed orgoglioso. Oltre che juventino, la mia seconda squadra è il Napoli e ne sono orgoglioso di questo".

Cosa pensa di Juventus-Napoli?
"Voglio prima fare i miei complimenti a Gattuso, grande allenatore ed un italiano incredibile che stimo moltissimo. Ha fatto tanto per l'Italia e per la Calabria, terra da cui viene. Per quanto riguarda Juve-Napoli, penso vi siano sedi più propizie nelle quali discuterne. Se vi sono delle regole, però, vanno rispettate".

Dà fastidio che Dybala chieda 15 milioni a stagione?
"Fortunatamente non sono il presidente della Juve ma solo un tifoso. Mio cugino è più bravo di me".

Chiusura sulla Champions League.
"Il mio sogno, come quello di tutti gli juventini, è vincerla. Con Cristiano c'è questa possibilità ed aumentano se la squadra giocherà come ha fatto ieri sera".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000