Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Serie A
Juventus, Allegri: "Sarei contento di arrivare a fine febbraio con questo distacco dalle prime"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 21 dicembre 2021, 23:02Serie A
di Pierpaolo Matrone

Juventus, Allegri: "Sarei contento di arrivare a fine febbraio con questo distacco dalle prime"

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria contro il Cagliari parla a Dazn, cominciando dalla mossa di spostare Morata sulla fascia e Kean al centro che ha di fatto sbloccato la partita: "Perché Morata, con la squadra chiusa, si era un po' innervosito, gli arrivava palla e non la gestiva bene, non attaccava la profondità. Allora ho preferito mettere Kean centravanti che attaccava di più la profondità. Poi Morata si è sciolto partendo più largo e ne ha tratto giovamento tutta la squadra: "

Vuole più cattiveria e più gol dai centrocampisti per non rischiare più?
"Arthur grandi gol non li ha, Locatelli da mezzala li ha e ne ha già fatti tre. I gol che devono fare sono McKennie e Rabiot. Rabiot, un po' perché in nazionale gioca a due un po' perché tende ad abbassarsi troppo, deve lavorare di più. In quelle situazioni potrebbe far male. Bisogna tirare, lui ha il tiro da fuori. Oggi ho chiesto ai ragazzi di tirare da fuori, Bernardeschi l'ha fatto. Bisogna trovare gol dai centrocampisti, sulle palle inattive. Bisogna lavorarci di più".

Quanto può essere decisivo il mese di gennaio con Napoli, Roma, Milan e Atalanta?
"Quando arrivi in questi momenti è divertente. Nelle ultime partite abbiamo fatto bene, gennaio è un mese importante. Io sarei contento di arrivare a fine febbraio con questo distacco dalle prime".

Perché dici così?
"Perché noi tra gennaio e febbraio abbiamo tutti gli scontri diretti, poi se li giocheranno tra loro e noi avremo un calendario migliore. Noi quest'anno abbiamo perso con Napoli e Atalanta, tre vittorie e due pareggi. A noi mancano i punti nelle altre partite. A gennaio e febbraio ci saranno gare importanti, da cui sarà importante uscire nel migliore dei modi".

Stasera festeggia 252 vittorie in Serie A, come Capello.
"E' una bella soddisfazione, speriamo di farne tante altre. Dipende dai giocatori, se me le regalano. Io posso pensare solo a fare meno danni è possibile".

Alcuni giocatori sono più legati ai procuratori che alla maglia, come dice Arrivabene?
"De Ligt sta crescendo molto, ha fatto una partita ottima sul piano caratteriale. Bonucci sta trasmettendo i valori della Juventus. Dybala lo aspettiamo, è un calciatore importante che deve fare gol. L'importante è che tutti stiano bene a fine dicembre, quando ci ritroveremo".. Infatti stasera non ho voluto rischiare né lui né Chiesa che stavano meglio".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000