Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Serie A
TMW RADIO - Rossi: "Italia, ora bisogna ricostruire. Salernitana e Milan hanno fatto un miracolo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
lunedì 6 giugno 2022, 19:00Serie A
di Tommaso Bonan
tmwradio

Rossi: "Italia, ora bisogna ricostruire. Salernitana e Milan hanno fatto un miracolo"

Durante la trasmissione "A Tutto Mercato", su TMW Radio, è intervenuto l'allenatore Delio Rossi per commentare vari temi di attualità:
Grande vittoria del Palermo ieri sera.
"Sì anche perché i play off sono un terno a lotto. A differenza del campionato dove ci sono 38 partite durante i play off l’importante è avere i calciatori più in forma in quel momento, la nazionale così ci ha vinto un europeo. Questa squadra è stata costruita per vincere il campionato anche se vincere non è mai semplice. Io ho grandi ricordi di quella piazza ed è una piazza che merita grandi palcoscenici. Io ho un idea diversa da quella attuale di calcio con valori per il professionismo differenti, anche perché la Serie C si avvicina più ai dilettanti che al professionismo. Si sta facendo un errore andando verso l’idea di fare più partite per più introiti quando si dovrebbero fare meno partite ma di più alto livello”.

Su Oddo e Liverani, il primo sta facendo i playoff e il secondo si parla in ottica Cagliari, che ne pensa di questi due suoi ex calciatori?
“ Io ho allenato molti calciatori e molti adesso fanno allenatori ad alto livello, probabilmente fanno il contrario di quello che gli ho insegnato io. Sono naturalmente molto contento per i miei ragazzi quando riescono a dimostrare quanto valgono”.

Sulla situazione Salernitana? Anche sulle parole tra Iervolino e Sabatini?
"Io sono molto legato alla piazza di Salerno. Va detto che il Milan ha fatto un miracolo vincendo il campionato ma la Salernitana anche sicuramente ne ha fatto almeno due. Io ho avuto la fortuna di lavorare con Sabatini ed è un uomo di calcio ed è un direttore sportivo che, giustamente, vuole avere il completo polso della situazione. Avrei voluto che tutti gli artefici di questa splendida salvezza fossero davvero tenuti di grande conto".

Sulla nazionale invece?
"Parlando dell’Europeo, come detto prima, in un periodo così breve se i calciatori migliori si trovano in grandi condizioni riescono a fare grandi risultati, a volte più alti di quelli dimostrati. In un lungo periodo alla fine escono i valori. Penso che adesso la nazionale vada ricostruita e sono d’accordo con il fatto che si faccia con Mancini. Adesso si ha tutto da perdere e nulla da guadagnare, ma siamo italiani quindi siamo abituati".

Sul lavoro di Maldini e Massara?
"Come detto prima penso il Milan abbia fatto un miracolo vincendo il campionato visto che non penso fosse la prima forza del campionato. Maldini e Massara hanno fatto un grandissimo lavoro costruendo una squadra che funziona e comunque giovane".