Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cesena / Spogliatoi
Viali si rammarica: “Che errore non trovare 2-0 e servirgli la partita ideale”
lunedì 25 gennaio 2021 04:22Spogliatoi
di Giorgia Foschi
per Tuttocesena.it

Viali si rammarica: “Che errore non trovare 2-0 e servirgli la partita ideale”

William Viali nella conferenza stampa post gara cerca di analizzare la sconfitta subita dopo undici risultati utili consecutivi. ​"Erano quasi tre mesi che non perdevamo una partita, dovremmo essere bravi ad analizzarla nel modo giusto. I ragazzi adesso sono abbattuti perché dà noia perdere una partita del genere, però bisogna continuare con l'atteggiamento che ci ha portato ad avere questa crescita esponenziale. Questa sana follia e voglia di stupire ogni partita".

La partita erano iniziata bene per il cavalluccio: "Mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra, ma bisognava essere bravi ad andare sul doppio vantaggio,​ le partite sono strane: dopo 40 minuti di altissimo livello abbiamo fatto due macro errori che hanno condizionato il secondo tempo"

Viali ha ribadito più volte che l'errore è stata servirgli su un piatto d'argento la partita ideale per loro. "Com'è successo contro il Modena, la Virtus Verona ha potuto gestire la partita nelle condizioni migliori, esaltando le loro caratteristiche.​ Sono una squadra che sa difendersi bene negli ultimi 25 metri, fanno un'ottima densità con tutti i giocatori e se non c'è un episodio particolare è difficile riaprirla".

Nel continuare ad analizzare il match il mister ha parlato dei cambi effettuati e dei compiti che avevano i subentrati. "Capanni e Borello dovevano provare a creare superiorità numerica cercando di saltare l'uomo, ma vuoi per la bravura e per l'abitudine degli avversari a difendere in situazioni del genere le azioni sono state poco efficaci"

Il tecnico bianconero non rimprovera nulla alla squadra che sta comunque crescendo di partita in partita: "Anche oggi si sono viste cose buone a dimostrazione che il percorso è quello giusto. ​Da domani si analizzeranno gli errori come fatto anche per le partite precedenti e cercheremo di valorizzare le nostre qualità".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000