Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cesena / Serie C
De Feudis: "Ognuna delle 301 volte che ho indossato la maglia del Cesena ho avuto pelle d'oca"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
giovedì 19 novembre 2020 23:19Serie C
di Claudia Marrone

De Feudis: "Ognuna delle 301 volte che ho indossato la maglia del Cesena ho avuto pelle d'oca"

Appese le scarpette al chiodo, l'ex capitano del Cesena Giuseppe De Feudis si è conquistato un posto nel Cesena All-Time, eletto quasi all'unanimità tra nell'undici ideale della storia del club bianconero.
Questo attestato di stima è stato commentato dallo stesso ex calciatore ai canali ufficiali della società: "Questo risultato non può che farmi piacere, essere tra i migliori di sempre della storia bianconera mi riempie di orgoglio: significa che il mio lavoro è stato capito e apprezzato dalla gente. D'altronde con i tifosi ho sempre avuto un bellissimo rapporto, così come con Cesena: quando sono arrivato qui ero un ragazzino e sono diventato un uomo con questa maglia addosso. Di episodi da raccontare ce ne sarebbero tanti, i più belli sono sicuramente quelli legati al primo campionato e alla promozione in Serie A, come la notte di Latina. Ho vissuto emozioni fortissime con questa maglia: ognuna delle 301 volte che l'ho indossata ho avuto la pelle d'oca. A Cesena sono riuscito a dare il massimo di me stesso: ogni partita ho cercato di tirare fuori il meglio”.

Poi spazio a un particolare aneddoto: “Avevo comprato da poco la macchina nuova e avevo lasciato le chiavi nello spogliatoio. A fine allenamento ero rimasto solo io e quando mi sono cambiato per tornare a casa mi sono accorto che la macchina non era più nel parcheggio. Dopo qualche ora sono riuscito a trovarla vicino al ristorante Cerina: era stato uno scherzo di qualcuno, anche se nessuno mi ha mai voluto dire chi”.

A ogni modo, il rapporto con la squadra e la città continua. De Feudis è infatti nello staff di mister William Viali: "Mi piace molto, anche se c'è davvero tanto da imparare. Rispetto al passato è tutto molto diverso e ogni giorno cerco di confrontarmi per comprendere e immagazzinare tutte le informazioni necessarie a aiutare la squadra. Il rapporto con i miei ex compagni di squadra è ancora molto forte: loro mi hanno dimostrato tanto affetto e vicinanza fin dal primo giorno. Ci tengo anche a ringraziarli per aver lasciato libero il numero otto come segno di rispetto nei miei confronti: è stato un gesto bellissimo”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000