HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Champions League
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Dortmund, la doppietta di Hakimi regala il primo posto al BVB

03.10.2019 16:51 di Nicola Santarossa    per eurochampions.it   articolo letto 146 volte

Un pareggio a reti inviolate contro il Barcellona e l’importante vittoria di ieri in trasferta sullo Slavia Praga, han permesso alla squadra allenata da Lucien Favre di trovarsi in testa alla classifica del girone F; sono quattro i punti conquistati in due uscite dai tedeschi, che dividono il primo posto con la società blaugrana - anche se la differenza reti favorisce i gialloneri.

Il Dortmund – che in Bundes si trova momentaneamente all’ottavo posto, a meno quattro punti dalla capolista Bayern – ha saputo portare a casa contro la compagine ceca un prestigioso successo, vista la difficoltà del match e l’insidiosità del campo.

Sfruttando gli spazi concessi dai padroni di casa, il Borussia è riuscito a portarsi in vantaggio dopo 35’ di gioco, con un’azione in solitaria di Hakimi che ha messo a sedere prima il terzino Boril e poi ha saltato Kolar, depositando in rete il pallone dello 0-1; vantaggio che è stato messo in cassaforte al minuto 89, quando sempre Hakimi ha raccolto un assist di Brandt e con un sinistro in diagonale ha fatto passare la palla tra le gambe dell’estremo difensore, portando il match sul 2-0 ospite e chiudendo di fatto la gara.

Nonostante l’assenza di Paco Alcacer, indisponibile per infortunio, ed il riposo concesso a Gotze e Hazard – fratello del fuoriclasse belga – il Borussia Dortmund si è dimostrata una squadra compatta, con grande facilità di corsa e capacità nel costruire azioni offensive pericolose; la velocità di Sancho, letale nell’uno contro uno, l’eterna tecnica di Reus, l’esperienza di Hummels e la forza di Witsel possono davvero rappresentare per le avversarie europee del BVB – tra cui troviamo anche la nostra Inter – un ostacolo difficile da superare.

I nerazzurri saranno il prossimo obiettivo dei gialloneri, che ospiteranno i ragazzi guidati da Conte nel prossimo turno di Champions League; una partita da non sbagliare, ambo le parti, e che può rivelarsi decisiva già nell’ultimo turno di andata di questa meravigliosa competizione.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510