HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

TMW RADIO - De Biasi: "Ibra al Napoli? Grande suggestione, ma Milik..."

23.10.2019 19:01 di TMWRadio Redazione    articolo letto 2927 volte
TMW RADIO - De Biasi: "Ibra al Napoli? Grande suggestione, ma Milik..."
© foto di Imago/Image Sport
Nel corso del pomeriggio di TMW Radio, durante Stadio Aperto, mister Gianni De Biasi ha commentato i temi caldi della giornata sportiva. Queste le sue parole:

Sul Milan: "Mi aspettavo una risposta diversa dalla squadra, una volta trovato il vantaggio si poteva tranquillamente gestire il risultato. E' un momento un po' così, Pioli deve ancora metter veramente mano alla squadra. 4° posto? Chi va al Milan conosce le grandi aspettative dei tifosi, c'è tempo per recuperare. I rossoneri difettano in personalità, manca leadership e in campo si sente".

Sul Cagliari: "5° posto ripaga gli sforzi fatti da Giulini sul mercato, la squadra sta facendo un grande percorso. C'è voglia di festeggiare il centenario nel miglior modo possibile. La classifica va oltre le potenzialità dei rossoblu. Ora piedi per terra e tenere bene a mente gli obiettivi. Maran è un grande allenatore e una persona molto seria".

Sulla Nazionale e su Balotelli:
"Tre centravanti all'europeo una suggestione, l'abbondanza è sempre positiva. Bisogna aspettare, Balotelli non ha fatto nulla di stratosferico e deve ritrovare continuità".

Su Castrovilli: "Mi ha impressionato molto, può recitare un ruolo importante e spero continui così. Mi auguro non faccia voli pindarici, gli si deve dare il tempo di portare vanti una crescita costante".

Sulla Fiorentina: "3-4-3 è una alternativa credibile, se si vuole inserire un riferimento davanti. Montella sa valutare gli equilibri di squadra, Chiesa e Ribery danno pochi riferimenti aprendo agli inserimenti dei centrocampisti".

Su Ibrahimovic al Napoli: "Farebbe una pessima fine Milik, che sarebbe il sacrificato di turno. E' vero però che avere tanti giocatori importanti conferisce alla rosa spessore e personalità".

Su Inter e Napoli: "Per i nerazzurri è ancora tutto aperto, c'è la possibilità di far bene a partire da stasera. Per gli azzurri l'impegno è molto difficile, il Salisburgo è rognoso ed ha freschezza atletica".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510