HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Probabili formazioni
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Le probabili formazioni di Olympiacos-Stella Rossa: lotta per 3° posto

11.12.2019 06:42 di Lorenzo Carini    articolo letto 1981 volte
Le probabili formazioni di Olympiacos-Stella Rossa: lotta per 3° posto
Si chiude la fase a gironi di Champions League: al "Georgios Karaiskakis" di Atene si affrontano questa sera Olympiacos e Stella Rossa, due squadre che non hanno più alcuna speranza di qualificazione agli ottavi di finale (il Bayern Monaco è già primo nel Gruppo B, seguito a ruota dal Tottenham) ma che lotteranno fin dal primo minuto per contendersi l'accesso all'Europa League. Terzo posto come obiettivo comune, dunque, per greci e serbi: i padroni di casa sono costretti a vincere, mentre agli ospiti può andare bene anche un pareggio visto il miglior posizionamento in graduatoria. A dirigere questa sfida, per la quale si preannuncia il tutto esaurito, sarà l'italiano Daniele Orsato.
COME ARRIVA L'OLYMPIACOS - Parentesi europea fin qui da dimenticare per gli uomini di Pedro Martins, capaci di ottenere un solo punto alla prima giornata contro il Tottenham e poi sconfitti nelle restanti quattro gare disputate. Rendimento decisamente diverso, come prevedibile, in campionato col primo posto condiviso con il PAOK Salonicco: se lì le speranze di un successo finale sono discretamente alte, non si può dire lo stesso in merito al passaggio in Europa League per il quale questa sera sarà obbligatorio ottenere i tre punti. Sarà 4-3-2-1 per i greci con poche variazioni rispetto all'ultima gara vinta in casa del Panetolikos: José Sá in porta, Semedo e Tsimikas terzini con Elabdellaoui-Papadopoulos coppia centrale, il tridente formato da Guilherme, Bouchalakis e Camara in mezzo al campo, Podence e Masouras trequartisti alle spalle dell'unica punta El Arabi.
COME ARRIVA LA STELLA ROSSA - Al Pireo arriva la squadra con il peggior rendimento difensivo della competizione: ben 19 reti subite in cinque partite dai ragazzi di Belgrado, balzati agli onori della cronaca per aver stabilito due record negativi contro Bayern Monaco (0-6, peggior sconfitta interna della storia del club) e Tottenham (5-0 in Inghilterra, peggior battuta d'arresto in trasferta). Pur racimolando esclusivamente umiliazioni dalle due "big" sopracitate, gli uomini di Milojević sono comunque riusciti a vincere un match, corrispondente alla gara d'andata contro l'Olympiacos (3-1), e questa sera si presentano al "Karaiskakis" con due risultati utili su tre per accedere all'Europa League. Sarà 4-2-3-1 per la Stella Rossa, sempre più vicina alla conquista del titolo di Campione di Serbia, con Borjan tra i pali, Gobeljić e Rodić esterni di difesa e Degenek-Milunović centrali, Canas e Petrović in mezzo al campo, Vukanović, Marin e Garcia sulla trequarti a sostegno di una vecchia conoscenza del calcio italiano, il ghanese Richmond Boakye.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510