Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / esports / eSports
Ucraina, UESF riconosciuta come federazione sportiva nazionale
giovedì 29 luglio 2021 10:55eSports
di Matteo Mattei
per Esportsweb.it
fonte UESF

Ucraina, UESF riconosciuta come federazione sportiva nazionale

La UESF è stata riconosciuta come federazione sportiva nazionale.

Con l'ordine del Ministero della gioventù e dello sport dell'Ucraina n. 2561 del 21 luglio 2021, la UESF Federazione degli sport elettronici dell'Ucraina riceve lo status nazionale e l'autorità per organizzare competizioni ufficiali, lanciare programmi educativi, formare una rete di basi di formazione ufficiali di nazionali squadre, assegnare gradi e gradi agli atleti e altre azioni necessarie per lo sviluppo degli Esport in Ucraina.

Una nuova era degli Esport ucraini: la Federazione degli Esport dell'Ucraina ha ricevuto lo status di nazionale. Gli ucraini avranno una squadra ufficiale di Esport con la collaborazione del Ministero della Gioventù e dello Sport dell'Ucraina. L'UESF soddisfa pienamente tutti i requisiti necessari per un'organizzazione sportiva a livello nazionale. Pertanto, UESF dal 2018 sta attivamente sviluppando il settore in Ucraina, è membro di organizzazioni internazionali (IESF, GEF, EEF, WESCO, B&R International Esports Association Alliance) e ha alla propria base materiale e personale qualificato per lo sviluppo professionale.

Ivan Danishevsky, presidente dell'UESF: "Continuiamo a fare ciò che abbiamo fatto prima: creare opportunità per gli Esports ucraini e aumentare il prestigio dell'Ucraina nell'arena globale degli Esport. Tuttavia, ora non solo possiamo e lo facciamo, ma siamo anche obbligati. Il problema degli Esport ucraini non è la mancanza di fondi. Le aziende hanno già percepito il potenziale e le persone sono disposte a dare contributi privati. Il problema degli Esport in Ucraina oggi è la gestione, la mancanza di un sistema di sviluppo completo e di un ecosistema appropriato. E questi problemi possono essere risolti solo in collaborazione con lo Stato. Una nuova cultura è nata davanti ai nostri occhi e non esistono metodi e algoritmi comprovati per allenare gli Eatleti, i loro manager, i loro allenatori. Ci stiamo lavorando e siamo molto contenti che lo stato, rappresentato dal Ministero della Gioventù e dello Sport dell'Ucraina, ci abbia sostenuto. Il 21 luglio 2021 è un giorno in cui gli interessi della società ucraina, dello stato e degli affari hanno coinciso. Questo è un nuovo conto alla rovescia, nuovi orizzonti. Una nuova era...".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000