Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / euro2024 / Pagelle
Le pagelle del Portogallo - Bernardo Silva ovunque, Pepe mostruoso e il solito Rafa LeaoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 20:05Pagelle
di Rosa Doro
per Tuttoeuropei.com

Le pagelle del Portogallo - Bernardo Silva ovunque, Pepe mostruoso e il solito Rafa Leao

Turchia-Portogallo 0-3 (21' Bernardo Silva, 28' aut. Akaydin, 56' Bruno Fernandes)

Diogo Costa 6 - Bravo su Akturkoglu in ben due occasioni importanti, nella ripresa non deve fare interventi decisivi e può dormire sonni tranquilli. 

Mendes 6.5 - Bravissimo a seguire l'azione di Leao e a mettere un gran pallone per il vantaggio di Bernardo Silva. Le sue sovrapposizione creano molto fastidio alla difesa turca ed è molto attento in difesa dove soffre poco. 

Pepe 7 - Partita clamorosa per l'ex difensore del Real Madrid che è perfetto, roccioso in mezzo alla difesa dove non perde un contrasto contro Yilmaz che viene annientato dal quarantenne, preciso e puntuale nelle chiusure. 

Dias 6.5 - In combo con Pepe è sempre molto attento, non perde un pallone e riesce a chiudere sempre con precisione sulle imbucate turche. 

Cancelo 6.5 - Si fa saltare da Akturkoglu diverse volte ed è poco attento in difesa nel primo tempo ma in attacco è un costante pericolo. Da un suo pallone sbagliato per CR7 nasce l'autogol turco, poi fa impazzire Kadiouglu e ed è certamente uno dei protagonisti. (Al 68' Semedo sv)

Bruno Fernandes 6.5 - Nel primo tempo non riesce ad essere brillante e preciso come al solito, prova alcune conclusioni senza però riuscire a fare male al portiere turco, ad inizio ripresa trova il gol grazie ad un regalo enorme di Cristiano Ronaldo. 

Palhinha 5 - Nervoso a tratti, recupera alcuni palloni e prende un giallo francamente evitabile. Martinez all'intervallo lo toglie per evitare problemi. (Al 46' Ruben Neves 6 - Più attento e preciso del suo compagno, chissà se contro la Georgia riusciremo a vederlo dall'inizio). 

Vitinha 6.5 - Deve abbassarsi spesso per iniziare l'azione, ma vede benissimo il campo e riesce a mettere dei palloni filtraltri che la difesa turca non può anticipare. Tanta qualità e tanta quantità in mezzo al campo. (All'88' Joao Neves sv). 

Rafa Leao 5.5 - Da un suo pallone nasce l'azione del primo gol, sembra più volenteroso rispetto alla prima partita. Esagerato il giallo per simluazione che non gli permetterà di giocare la partita contro la Georgia e nemmeno il secondo tempo per scelta di Martinez. (Al 46' Pedro Neto 5 - Non riesce a fare meglio di Leao, è meno effervescente e crea poco). 

Cristiano Ronaldo 6.5 - Nel primo tempo tempo ha poche occasioni ma ad inizio ripresa regala incredibilmente il pallone del tris a Bruno Fernandes invece di calciare in porta e quasi stentiamo a crederci, forse non ci crede nemmeno a lui ma con questo assist firma un altro record, allora ci crediamo un po' di più. 

Bernardo Silva 7 - L'assist di Mendes è un'occasione troppo ghiotta e per lui è fin troppo facile buttarla dentro, poi diventa una minaccia costante per la difesa turca in coppia con Cancelo. Sempre presente, corre tanto e vuole di sacrificarsi anche per i compagni: è in grande condizione.