Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / euro2024 / Cronache
LIVE TE - OLANDA-AUSTRIA 2-3 - Triplice fischio, vittoria per gli austriaci!TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 25 giugno 2024, 19:57Cronache
di Alessandra Stefanelli
per Tuttoeuropei.com

LIVE TE - OLANDA-AUSTRIA 2-3 - Triplice fischio, vittoria per gli austriaci!

Premi F5 per aggiornare la DIRETTA!

19:57 - Grazie per essere stati con noi, restate sintonizzati su TuttoEuropei.com per le pagelle, le dichiarazioni e tutti gli approfondimenti sulla kermesse iridata.

19:56 - TRIPLICE FISCHIO! L'Austria batte 3-2 l'Olanda e vince addirittura il girone, visto il pareggio della Francia contro la Polonia.

-----

90'+5 - Ammonito Querfeld per perdita di tempo, recupero allungato di un minuto molto probabilmente

90' - Ci saranno 6 minuti di recupero per un finale tutto da vivere.

88' - Potrebbe esserci un recupero abbastanza robusto visti i tanti avvenimenti nel corso dei 90'.

85' - Cinque minuti più eventuale recupero alla fine del match.

83' - In questo momento, in virtù del pareggio tra Francia e Polonia, l'Austria sarebbe prima nel girone davanti ai transalpini.

81’ - GOOOOOOOL! GOOOOOOOL! GOOOOOOL! Che partita all’Olympiastadion di Berlino, Sabitzer riporta in vantaggio l’Austria! Erroraccio di Van Dijk che tiene in gioco Sabitzer, pallone all’incrocio dei pali e Austria di nuovo avanti!

77' - Il VAR conferma la bontà del gol. L'Olanda torna seconda e l'Austria torna terza, entrambe sarebbero qualificate.

76' - L'arbitro ha fischiato un possibile fallo di mano di Depay, l'episodio andrà rivisto al VAR.

75’ - GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOL! PAREGGIA L’OLANDA CON DE PAY! Bella sponda di Weghorst per Depay che la mette all’incrocio dei pali.

72’ - Ecco il cambio, al posto di Malen entra Weghorst.

71’ - Problemi per Malen che probabilmente dovrà lasciare il campo.

68' - Le due squadre provano a riorganizzarsi dopo i tanti cambi.

65’ - Due cambi anche per l’Olanda: fuori Ake e Reijnders, dentro Van de Ven e Winaldum.

64’ - C’è stato anche un terzo cambio: dentro Laimer al posto di Grillitsch.

63’ - Ecco i primi cambi per Rangnick: fuori Lienhart e Wimmer, dentro Querfeld e Baumgartner.

61' - In arrivo adesso qualche nuovo cambio.

59’ - GOOOOOOOL! GOOOOOOOL! GOOOOOOOL! L’AUSTRIA RITORNA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO SCHMIDT! Gran colpo di testa da parte dell’attaccante che sfrutta al meglio un assist di Grillitsch. Austria di nuovo avanti con merito.

56’ - L’Olanda adesso prova a cercare il gol della vittoria.

52' - Ritmi decisamente più bassi in campo in questa fase.

49’ - Adesso cambia completamente la partita dal punto di vista tattico, sebbene questo risultato alla fine qualificherebbe allo stesso modo anche l’Austria come migliore terza visti i quattro punti in classifica. Da capire se le due compagini si accontenteranno di un punto a testa.

47’ - GOOOOOOOOL! GOOOOOOOOL! PAREGGIO FULMINANTE DELL’OLANDA CON GAKPO! Errore di Grillitsch che si fa abtucipare da Geertruida, pallone per Simmons che mette in mezzo per Gakpo che infila all’incrocio dei pali il pallone dell’1-1!

46' - SI RIPARTE! VIA AL MATCH! Olanda in possesso di palla.

-----

18.48 - Squadre a riposo. Austria in vantaggio grazie all'autogol di Malen al termine di un primo tempo in cui non sono mancate le occasioni da rete.

-----

45' - Ci saranno due minuti di recupero.

40' - Squadre lunghissime in questo finale di frazione.

38' - OCCASIONISSIMA PER ARNAUTOVIC! Respinta corta di Verbruggen, l'attaccante dell'Inter si ritrova a tu per tu col portiere con mezza porta spalancata. L'attaccante sbaglia clamorosamente e grazia l'Olanda!

37' - Primo cambio dell'Olanda, con Koeman non soddisfatto dei suoi: esce Veerman, entra SImons. Si passa probabilmente al 4-2-3-1.

35' - Dieci minuti più recupero all'intervallo, intanto i giocatori fanno una sorta di cooling break per rinfrescarsi e dissetarsi visto il grande caldo.

33' - Arriva un altro giallo, lo rimedia Wimmers per una brutta entrata su Reijnders.

32' - Primo cartellino giallo della partita, lo prende Posch per un intervento in ritardo su Depay.

29' - Decisamente poco soddisfatto Koeman in panchina, non è da escludere qualche cambio già in questa prima frazione.

25' - Dopo una fase iniziale dominata dall'Austria sta cominciando a venire fuori l'Olanda.

23’ - MALEN! CHE OCCASIONE! Il giocatore olandese riceve da Depay e ha il pallone per pareggiare il risultato e compensare il suo autogol, ne esce fuori una conclusione sbilenca che esce di poco a fil di palo.

20’ - Superato il ventesimo, Austria meritatamente in vantaggio ma Olanda che adesso prova ad alzare il ritmo.

18’ - Arnautovic sta creando non pochi grattacapi a De. Vrij, suo compagno di squadra nell’Inter.

14' - OCCASIONISSIMA PER L'OLANDA! La difesa austriaca si addormenta un po', Reijnders si ritrova sul dischetto il pallone del potenziale 1-1 ma non riesce a inquadrare il bersaglio da buona posizione!

11’ - Anche con una sconfitta l’Olanda, con i suoi quattro punti, passerebbe certamente tra le migliori terze.

9’ - Incredibile la statistica sugli autogol di questo europei: sono ben 7 fin qui con quello di Malen. Soltanto nel 2011 ce ne furono di più: ben 11.

8' - Con i risultati attuali l'Austria sarebbe addirittura prima nel girone (ancora 0-0 tra Francia e Polonia con i transalpini che passerebbero come secondi)

7' - L'Olanda fatica a reagire, è sempre l'Austria a fare la partita. L'Oranje ora deve ricompattarsi, in questi primi minuti non ha mai lasciato la propria metà campo.

6’ - GOOOOOOOL! GOOOOOOL! GOOOOOL! AUSTRIA CLAMOROSAMENTE IN VANTAGGIO! Autogol di Malen: cross di Prass, Malen preoccupato da Arnautovic alla fine infila la propria porta.

4’ - Austria che appare nettamente messa meglio in campo in questa fase.

2’ - È partita subito forte l’Austria, grande inserimento di Prass e traversone a cercare Arnautovic che però non riesce a impattare il pallone da buona posizione.

1' - SI PARTE! VIA AL MATCH!

-----

17:56 - Squadre in campo, è il momento degli inni Nazionali.

17:55 - Le squadre stanno facendo il loro ingresso sul terreno di gioco.

17:45 - Un quarto d'ora al fischio d'inizio del match.

17:00 - Amiche e amici di TuttoEuropei.com, benvenuti alla diretta testuale di Olanda-Austria, ultimo atto del girone D di Euro 2024. Gli Orange arrivano al match con quattro punti, l’Austria ne ha invece tre. All'Olanda basterà un pareggio per passare il turno, mentre in caso di ko sarebbero proprio gli austriaci a staccare il pass per gli ottavi. A breve le formazioni ufficiali del match:

17:10 - LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Olanda (4-3-3): Verbruggen; Geertruida, De Vrijm Van Dijk, Aké; Reijnders, Schouten, Veerman; Malen, Depay, Gakpo. A disposizione: Bijlow, Flekken, De Ligt, Simons, Wijnaldum, Werghorst, Frimpong, Van de Ven, Blind, Brobbey, Maatsen, Zirkzee, Dumfries, Bergwijn, Gravenberch. Ct Koeman

Austria (4-2-3-1): Pentz; Posch, Wober, Lienhart, Prass; Seiwald, Grillitsch; Wimmer, Sabitzer, Schmid; Arnautovic. A disposizione: Linder, Hedl, Trauner, Danso, Gregoritsch, Querfeld, Mwene, Kainz, Baumgartner, Laimer, Daniliuc, Seidl, Weimann, Entrup, Grull. Ct Rangnick