Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Notizie di FV
IMMOBILE CONTRO VLAHOVIC, SFIDA TRA BOMBER CHE POSSONO FARE LA DIFFERENZATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 13:00Notizie di FV
di Luciana Magistrato
per Firenzeviola.it

IMMOBILE CONTRO VLAHOVIC, SFIDA TRA BOMBER CHE POSSONO FARE LA DIFFERENZA

Dieci anni precisi di differenza con il più giovane pronto a insidiare il posto alla Scarpa d'oro del 2019-20 già nella scorsa stagione, quando nella classifica marcatori lo superò di un gol. La sfida tra Lazio e Fiorentina propone infatti la bella gara di gol tra Ciro Immobile (classe 90) e Dusan Vlahovic (classe 2000), fisico possente e fiuto per la rete, ma chi sarà più decisivo dei due per le rispettive squadre?
Dusan Vlahovic in questa stagione è andato in gol 5 volte anche se 3 volte dal dischetto ma resta uno dei quattro giocatori che dall’inizio del precedente campionato ha segnato sia su punizione diretta (bellissimo tra l'altro quello contro il Cagliari domenica), sia da fuori area su azione che, ovviamente, su rigore in Serie A (Insigne, Malinovskyi e Berardi gli altri tre). Segnale di una crescente duttilità e forse rinunciare al rigore ha voluto significare anche questo. Certo il momento per lui resta non facile per le problematiche legate al mancato rinnovo ma il peso dell'attacco è certo tutto su di lui vista anche l'assenza di Gonzalez e per l'intera scorsa stagione ha dimostrato di saperlo reggere.
Più libero di testa sembra invece Ciro Immobile, non fosse per i problemi della Lazio, reduce dalla sconfitta a Verona e qualche passo falso di troppo che ha costretto la squadra ad andare in ritiro; chissà se è servito a ritrovarsi. Immobile da parte sua nel club (in Nazionale è molto meno prolifico e determinante) ha una media di un gol a partita visto che ha segnato 8 gol in 8 partite giocate (col Bologna era assente) e lui il timbro lo ha messo anche domenica nella debacle veronese. Se segnasse anche contro la Fiorentina entrerebbe ulteriormente nella storia della Lazio raggiungendo Silvio Piola a quota 159 gol in maglia biancoceleste.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000