Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / L'esclusiva
CORRADINI A FV: "BIANCO IL MIGLIOR COMPAGNO, SPERO DI RAGGIUNGERLO. I RICORDI..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 26 novembre 2022, 11:00L'esclusiva
di Samuele Nenti
per Firenzeviola.it

CORRADINI A FV: "BIANCO IL MIGLIOR COMPAGNO, SPERO DI RAGGIUNGERLO. I RICORDI..."

Giovanni Corradini, attualmente alla Pro Vercelli ma di proprietà della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di FirenzeViola.it per raccontare la sua esperienza in Piemonte e i prossimi, possibili, sogni futuri. Queste le sue parole: "La mia avventura qui alla Pro Vercelli sta andando molto bene, con il passare dei mesi e delle settimane mi sto ambientando nel migliore dei modi. Sono molto soddisfatto della mia scelta, sento la fiducia da parte della società. Siamo un bel gruppo, una bella squadra”.

I ricordi più belli in maglia viola?
"Forse la risposta risulterebbe un po’ scontata, ma il gol in finale, all’ultimo minuto, in Coppa Italia contro l’Atalanta è qualcosa di magico. In quella sfida, alzando il trofeo al cielo, abbiamo fatto la storia della Fiorentina. Sono ricordi bellissimi".

Bianco ha detto che in passato dividevate la camera insieme, vi sentite? È contento per quello che sta facendo?
“Sono molto contento per quello che sta facendo Ale (Bianco ndr.). Ci sentiamo ogni giorno e ci vediamo praticamente ogni settimana. Io vado a trovare lui o viceversa. Si merita quella che sta facendo, ma se dovessi essere sincero, vorrei che giocasse di più. Riguardo la camera nulla da dire, ha ragione su quello che ha detto. È il compagno migliore che potessi avere”.

Spera di raggiungerlo? Magari a partire già dalla prossima stagione…
“Certamente, spero di raggiungerlo presto. È un mio obiettivo, guardando il mio percorso di crescita, stare in pianta stabile all’interno della prima squadra della Fiorentina”.

Ci sono altri suoi ex compagni di Primavera che crede possano confermarsi in maglia viola?
“Si, come no. Ora su due piedi mi vengono in mente ragazzi come Amatucci, Toci, Kayode e Favasuli. Sono tutti in gamba e molto forti. Gli mando un grande in bocca al lupo per il loro futuro con la maglia della Fiorentina. Sono comunque tanti i giovani interessanti”.

Un sogno nel breve? Uno nel futuro più lontano?
“Guardando al presente e al prossimo futuro mi concentro sul giocare con la Pro Vercelli e andare ai play off, ce la possiamo fare. In un futuro più lontano vorrei giocare alla Fiorentina, e magari anche in Champions League”.