Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
ZIRONELLI A RFV, Stadio di Modena meglio di EmpoliTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 23 marzo 2023, 13:39Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

ZIRONELLI A RFV, Stadio di Modena meglio di Empoli


Mauro Zironelli a Radio Firenze Viola

Mauro Zironelli, ex viola nonché ex allenatore del Modena, parla così su Radio FirenzeViola durante Viola Amore Mio in quanto allo stadio di Modena: “Ci sono delle analogie con lo stadio di Perugia: è stato rifatto nel 2003 con 23mila posti. È un bello stadio, di misura giusta. C'è però una curva scoperta, ma è un impianto in cui si vede bene dappertutto. Per me Modena è meglio come stadio rispetto ad Empoli. È abbastanza simile a Perugia”. 

Che ricorda della stagione ‘89-’90, giocata a Perugia? 
“Perugia non era vicino, era dura arrivare fin là. Ma arrivammo in fondo in Coppa Uefa, speriamo che l’annata possa essere simile se Modena sarà la scelta finale. È chiaro poi che giocare in casa è sempre meglio”. 

Qual è stata la svolta della Fiorentina in questo mese? 
“Si sono responsabilizzati gli attaccanti. I numeri fino a un mese fa erano impietosi, adesso sono molto più cinici e i risultati arrivano”. 

Conclude: “Dopo 4 vittorie di fila è chiaro che è sempre meglio giocare subito. La vittoria col Milan ha dato una grande spinta, le gare che erano da vincere le hai vinte. Italiano è stato bravo a perseguire la sua strada, ha dato continuità e fiducia ad attaccanti che non stavano rendendo. Essendo impegnato in più fronti, Italiano è stato bravo a coinvolgere tutti e i risultati gli stanno dando ragione”.