Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
CONFERENCE, Budapest e tutti i problemi della trasfertaTUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 15:36Notizie di FV
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

CONFERENCE, Budapest e tutti i problemi della trasferta

Ad una settimana dall'andata degli ottavi di Conference League per la Fiorentina, attesa a Budapest dalla sfida contro il Maccabi Haifa, i gruppi organizzati e i tifosi viola che proveranno a seguire la squadra di Italiano in Europa stanno cominciando ad organizzarsi non senza difficoltà. La località scelta dalla squadra israeliana per giocare le sue partite europee infatti crea non pochi problemi sia da un punto di vista dell'interesse da parte di quei mille tifosi che già hanno visitato Budapest solo qualche settimana fa per l'ultima partita del girone contro il Ferencvaros, con tanti disagi per chi è stato costretto a spogliarsi più volte solo per entrare nello stadio, sia per l'organizzazione di una trasferta con diverse incognite.

Difficile che le presenze viola alla Bozsik Arena, sede diversa dalla partita contro il Ferencvaros, potranno anche solo avvicinarsi alle mille presenze registrate per l'1-1 che ha qualificato la Fiorentina come prima del girone. La macchina organizzativa si è già attivata in questi giorni ma gli ostacoli non sono pochi: come fatto sapere anche dalle associazioni del tifo organizzato, c'è la possibilità che possano entrare allo stadio solo i tifosi in possesso del passaporto. La Fiorentina è attiva per provare ad intercedere ma è quanto trapela in vista della settimana prossima.